keystone-sda.ch / STR (LAURA MOROSOLI)
A bordo rimanevano circa 90 tonnellate di petrolio
+7
MAURITIUS
16.08.2020 - 09:550

Cargo giapponese incagliato si spezza

A bordo si stima ci fossero ancora 90 tonnellate di greggio. Mauritius chiederà i danni.

PORT LOUIS - Un cargo giapponese incagliato dal 25 luglio su una barriera corallina al largo di Mauritius si è spezzato in due. Lo riporta la Bbc.

Originariamente la Mv Wakashio trasportava un carico di 4'000 tonnellate di petrolio. Dopo essersi incagliata ne aveva perse in mare 1'000. Le squadre d'intervento avevano quindi fatto di tutto per pompare le restanti 3'000 tonnellate. Quando il natante si è spezzato si stima che a bordo rimanessero 90 tonnellate di petrolio.

Il governo di Mauritius ha annunciato che chiederà all'armatore e all'assicuratore una compensazione per i danni. La giapponese Nagashiki Shipping si è detta disponibile a pagare eventuali indennizzi.

keystone-sda.ch / STR (LAURA MOROSOLI)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 21:37:48 | 91.208.130.86