Immobili
Veicoli

AMERICA CENTRALEIsaia sempre più potente: ora è un uragano

31.07.20 - 08:46
I venti della tempesta che si sta abbattendo sulla Repubblica Dominicana raggiungono i 130 chilometri orari
keystone-sda.ch (ORLANDO BARRIA)
Isaia sempre più potente: ora è un uragano
I venti della tempesta che si sta abbattendo sulla Repubblica Dominicana raggiungono i 130 chilometri orari

SANTO DOMINGO - La forte tempesta chiamata Isaia si è potenziata ulteriormente, ed è considerata ora un uragano di categoria 1.

Gli impressionanti venti di Isaia possono raggiungere la velocità di 130 chilometri all’ora, secondo il Centro Nazionale sugli Uragani statunitense (National Hurricane Center, NHC).

L'uragano si sta abbattendo al momento sulla Repubblica Dominicana, ma minaccia anche le Bahamas e la costa orientale degli Stati Uniti. Come riporta El Dìa, Isaia ha causato ieri la sua prima vittima, quando una linea elettrica abbattuta è caduta su un agricoltore della zona di El Seibo.

In precedenza, Isaia ha colpito fortemente anche Porto Rico, lasciando circa 450mila persone senza corrente, allagando numerose strade e abbattendo alberi. Il Governo di Porto Rico ha dichiarato perciò lo Stato d'emergenza.

Si tratta della nona tempesta tropicale e del secondo uragano della stagione atlantica del 2020.

Isaia ha avuto origine al largo delle coste africane il 23 luglio 2020, diventando pian piano sempre più potente. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO