Immobili
Veicoli
Keystone
ITALIA
29.04.2020 - 07:330

La decontaminazione con l'aiuto russo

Sono stati sanificati 94 edifici, soprattutto case di riposo

BRESCIA - Specialisti delle forze armate russe, insieme ai colleghi italiani, hanno decontaminato altre tre case di riposo in Lombardia, portando a 94 il numero di edifici sanificati, a cui si aggiungono 800mila metri quadri di superfici al coperto e oltre 200mila metri quadrati di autostrade. Lo riporta la Tass citando il ministero della Difesa russo.

«Gli specialisti militari russi insieme ai militari delle unità di radioprotezione, protezione chimica e biologica delle Forze armate italiane hanno decontaminato locali interni e strade adiacenti in altre tre strutture mediche nella provincia di Brescia - afferma il ministero in una nota -. Lo sforzo di decontaminazione è stato effettuato nelle case di riposo nelle città di Travagliato, Roncadelle e Berlingo».

Secondo il ministero russo, gli epidemiologi e gli specialisti russi delle radiazioni, le truppe di protezione chimica e biologica insieme ai militari italiani hanno completamente decontaminato le case di riposo in oltre 86 insediamenti lombardi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 08:56:41 | 91.208.130.85