deposit
NEW YORK
06.04.2020 - 08:050
Aggiornamento : 11:58

Covid-19, la tigre contagiata dal custode

È successo in uno zoo del Bronx. Altre tre tigri e tre leoni hanno gli stessi sintomi

NEW YORK - Anche gli animali non sono immuni dal virus. Una tigre ospitata nello zoo del Bronx, a New York, è infatti risultata positiva al test del coronavirus.

La tigre malese è il primo animale a risultare positivo negli Usa. Sotto osservazione anche tre altre tigri e tre leoni con gli stessi sintomi. Si sospetta siano state infettate da un dipendente del giardino zoologico.

Negli Stati Uniti intanto oltre 1.200 persone affette dal nuovo coronavirus sono morte nelle ultime 24 ore, secondo il conteggio pubblicato ieri sera dalla Johns Hopkins University.

Il paese registra un totale di 337.072 casi di infezione e 9.633 decessi. Il presidente Donald Trump ha dichiarato che «nei prossimi giorni ci sarà il picco della pandemia negli Usa» precisando come negli Stati Uniti siano stati condotti oltre 1,6 milioni di test per il coronavirus, «piu' di ogni altro Paese».

Per quanto riguarda i possibili rimedi contro la malattia, l'idroclorochina, farmaco antimalarico, sarà sperimentato su 3 mila pazienti contagiati all'Henry Ford Hospital di Detroit, in Michigan, secondo quanto annunciato dal vicepresidente americano Mike Pence.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 00:59:49 | 91.208.130.87