Immobili
Veicoli

BIGLIETTERIA.CHUn gran bel traguardo per il wrestling ticinese

23.11.22 - 06:30
“Pro Wrestling Live Lugano XIII” di questo sabato 26 novembre vede per la prima volta sul ring 8 lottatori nostrani
Pro Wrestling Live Events
Un gran bel traguardo per il wrestling ticinese
“Pro Wrestling Live Lugano XIII” di questo sabato 26 novembre vede per la prima volta sul ring 8 lottatori nostrani

LUGANO - Un numero 13 che porta decisamente bene al wrestling ticinese.

È quello che corona l'edizione numero XIII del noto show organizzato dalla nostrana Pro Wrestling Live Events di Luca “Belthazar” Rusconi. Al di là degli incontri ad alto voltaggio (compresa l'adrenalica rissa reale con 15 lottatori), la serata di questo sabato 26 novembre in quel di Canobbio taglia un traguardo di quelli da incorniciare.

Già perché, per la prima volta sul ring saliranno ben 8 atleti (e un arbitro) formati nella scuola del Pro Wrestling Training Ticino presso il Fight Gym Club di Canobbio e cresciuti – scontro dopo scontro – nel suo vivaio. Sicuramente una bella soddisfazione per il wrestler e allenatore Rusconi che fino al 2016 è stato l'unico rappresentante della categoria del nostro cantone.

E questo sabato, invece, i suoi pupilli avranno tutto lo spazio necessario per brillare. Fra i diversi match a “km 0” c'è senz'altro da citare il primo incontro titolato (e internazionale) per il giovane luchador di casa Kreen che combatterà con il madrilegno Noah Striker.

Ritornerà sul quadrato anche il primo allievo della scuola, Blue Fox, che con il collega Mida affronterà in un vero e proprio derby in salsa tag-team i malvagi Raptor e Carbonio. Altra primizia della serata è l'incontro al vertice proprio fra Belthazar, fresco di conquista di cinturone negli States, contro il grottesco e minaccioso Emeritus. 

La prevendita è attiva su biglietteria.ch

NOTIZIE PIÙ LETTE