Cerca e trova immobili

BELLINZONA«Non una ma tutte le sante domeniche!»

17.08.23 - 19:00
I Verdi all'attacco sulle aperture domenicali dopo la decisione di Migros di tenere aperte le filiali di Melano e Maggia la domenica
Foto TiPress
«Non una ma tutte le sante domeniche!»
I Verdi all'attacco sulle aperture domenicali dopo la decisione di Migros di tenere aperte le filiali di Melano e Maggia la domenica

BELLINZONA - «È notizia recente che Migros terrà aperte le sue filiali di Melano e Maggia non soltanto una domenica in più all’anno (come affermavano, per esempio, la deputata del PLR Cristina Maderni o il presidente del Centro Fiorenzo Dadò), bensì, è proprio il caso di dirlo, ogni Santa Domenica. Non si tratta dunque di un sostegno ai piccoli commerci, come volevano farci credere al lancio della campagna, bensì una mano ad una grande azienda che lo scorso anno ha vantato un fatturato di oltre 30 miliardi di franchi».

I Verdi vanno all'attacco sulle aperture domenicali. «Tutto ciò non solo a scapito dei lavoratori e delle lavoratrici che faranno ancor più fatica a conciliare vita professionale con quella privata, ma anche dei piccoli commercianti che si vedono ora confrontati con una concorrenza molto più agguerrita. Probabilmente non si tratterà di eccezioni».

Il partito Verdi del Ticino «constata che a meno di due mesi dal sì alla legge sull’apertura dei negozi si stanno già verificando le dinamiche che si temevano: aperture domenicali della grande distribuzione con un impatto sulla vita privata dei lavoratori e delle lavoratrici del settore».

«Una domenica in più all’anno e favorire i piccoli commerci. Queste erano le promesse fatte da Lega, UDC, PLR e Centro durante la campagna per la votazione relative la legge sull’apertura dei negozi. Sono trascorsi meno di due mesi e già possiamo osservare che tali promesse non erano veritiere» scrivono in una nota.

 

COMMENTI
 

Evry 6 mesi fa su tio
Starnazzate da ANGURIE...... 6gennaio

Bregnoi 6 mesi fa su tio
Che OO, in tutto il mondo si lavora anche la domenica, in certe nazioni i negozi sono aperti 24h su 24, poliziotti, infermieri, paramedici,pompieri, piloti, tecnici e operatori di centrali, lavorano anche le domeniche e tutte le festività; inoltre siamo (dovremmo) essere un Cantone a vocazione turistica, quindi, se vogliamo davvero favorire il turismo cerciamo di farci venire la voglia di lavorare.

Evry 6 mesi fa su tio
Queste 6gennaio non sanno proprio più che fare !

Evry 6 mesi fa su tio
Verdianguria..... e disfatutto !!!

io79 6 mesi fa su tio
Siamo il solito cantone di lamentosi! Vogliamo lavorare meno e avere più vacanze; vogliamo più soldi lavorando meno; vogliamo tutti al minor sforzo possibile. Poi tutti oltre Gottardo o in Italia a fare festa o spesa, perché gli unici a lamentarsi siamo noi. Fanno bene i politici a non considerare il Ticino, meritiamo l’estinzione per quanto siamo ignoranti

Geremia 6 mesi fa su tio
Non è però una particolare critica alla sinistra. La destra fa esattamente la stessa cosa. La politica purtroppo è più una questione di voti e cadreghini che di bene pubblico.

Geremia 6 mesi fa su tio
Diciamola tutta, la sinistra è contro per una ragione molto semplice e poco ideologica, come spesso è in politica: non è stata un’idea loro. Tutto li.

Stefy43 6 mesi fa su tio
intelletum non imperat

Bobby71 6 mesi fa su tio
...perchè secondo voi è meglio se chi ha bisogno di qualcosa intasi le strade fino a Losone per andare nei vari distributori a comperare le cose? Avete mai visto la fiumana di gente che si riversa al distributore della Coop a Ponte Maggia? Quello allora va bene? Gli introiti fatti dai benzinari non sono abbastanza alti....? mah....

fapio 6 mesi fa su tio
Le apertire ulteriori di certo non tolgono posti di lavoro, semmai ne creano, per cui non cerchiamo di fare tante storie se prima ci si lamenta che in Ticino non c’è lavoro a sufficienza e poi si va contro queste aperture.

Paul Paul 6 mesi fa su tio
Con i soldi che rimangono dopo 11 ore di lavoro, 6/7, certo che vado in Italia… ma non la domenica… siccome lavoro quasi sempre… e se si prova a dire qualcosa… sei out… ma tanto le famiglie sono sempre più unite… e la democrazia fantomatica è solo uno specchietto per non fare usare l’intelligenza… buona non vita a tutti noi Ticinesi… grazie

turbo 6 mesi fa su tio
ma tutti quelli che si lamentano qui la domenica vanno in chiesa? non vanno al bar o ristorante a sfruttare i lavoratori, o dal gelataio,... vero?

Mat78 6 mesi fa su tio
Ma a certa gente da così tanto fastidio che altre persone possano lavorare e GUADAGNARE anche di domenica, dove fra l’altro si percepisce di più pervia della Legge sul lavoro festivo?…inoltre poter usufruire dei servizi anche di domenica, prima o poi fa comodo a TUTTI. Ovviamente per ammetterlo bisognerebbe anche essere intellettualmente un attimo più onesti, invece Ideologia avanti tutta nel 2023, naturalmente con il sedere degli altri. Mai una proposta che crea ricchezza e benessere, però sempre pronti a infilare le mani in tasca a chi la ricchezza la crea...solidarietà…ma con i soldi degli altri ovviamente…lizza.

vulpus 6 mesi fa su tio
Basta non andarci di domenica in questi negozi. Poi quando vedranno che l'incasso è 0.- e i costi 1000.- richiuderanno

Riko0971 6 mesi fa su tio
Risposta a vulpus
Allora non andate manco al ristorante o in gelateria

vulpus 6 mesi fa su tio
Risposta a Riko0971
Ma che ragionare è? Visto che chi contesta , poi verosimilmente ci andrà, l'invito mi sembra corretto. Poi ,magari chi contesta sono quelli che vanno oltre frontiera a fare la spesa la domenica.

Riko0971 6 mesi fa su tio
Risposta a vulpus
Appunto, ipocrisia pura

gufo 6 mesi fa su tio
ma io mi chiedo... dove sta il problema???? e chi lavora in ospedale? in case anziani? in ambulanza? ecc ecc? e chi è di picchetto per interventi vari in ospedale??? facciamola finita... ci si organizza come in tutti i lavori che richiedono la presenza nei festivi...

Metly 6 mesi fa su tio
Risposta a gufo
Bene, dammi uno stipendio che rispecchia per lo meno quanto prendenono quelli che lavorano in ospedale, ambulanza, ecc. allora se ne può discutere. Inoltre, chi lavora in determinati settori, sa già prima di quali requisiti necessita (lavoro notturno, fine settimana, ecc). Poi non lamentatevi se dovete fare una fila interminabile alle casse perché c'è poco personale, visto che devono suddividere in più turni.

Koblet69 6 mesi fa su tio
Risposta a gufo
Bravo esatto!!! Io lavoro a turni di 24h .. Basta organizzarsi

Koblet69 6 mesi fa su tio
Risposta a Metly
Poi nn lamentatevi voi se la gente acquista in internet e i negozi si svuotano

Gus 6 mesi fa su tio
Che problema! Pensate ai premi delle Casse malati

Mgbc 6 mesi fa su tio
avanti a tutto Troll......

Lukas82 6 mesi fa su tio
Due succursali di fondamentale importanza per l approvvigionamento alimentare... Ma per favore!!! Cmq se creano posti di lavoro per i ticinesi, ben venga, magari lavorare al 20% a qualche famiglia serve. Però che andazzo...

Cula 6 mesi fa su tio
Pensate alla cassa malati verdi,ricordatevi cosa avete detto prima delle votazioni cantonali ma TUTTI i politici hanno parlato della cassa malati ma niente avete fatto

UtenteTio 6 mesi fa su tio
Maverik, non passa dove fa comodo e siamo vicini alle federali per poi arrivare alle comunali e la campagna gratuita fa comodo. Mi domando come fa la signora Bourgoin a sostenere per oltre 1 mese l'apertura ininterrotta della pista di ghiaccio di Locarno, evidentemente non sa leggere il foglio turni e non si accorge che chi lavora alla domenica ha poi libero, come ci sono fabbriche o altri che lavorano 7/7, ed ho scoperto che c'è una farmacia a Bellinzona 06:00-22:00 per 7/7, poveri farmacisti ed assistenti come faranno a lavorare per ben 16h/giorno senza fermarsi?

Maverik 6 mesi fa su tio
Frequento spesso due cantoni a vocazione turistica: Grigioni e Vallese. Nelle zone turistiche per circa 8 mesi l’anno i negozi di alimentari (tutti e non solo la grande distribuzione) hanno aperto 7 giorni su 7. Per curiosità ho parlato con il personale: non ho sentito una sola lamentela, erano contenti di lavorare a turni per gestire i figli, la famiglia e il tempo libero. Credo sia solo un problema di organizzazione. Però lavorano tutti ! Non capisco come mai in Ticino questo messaggio non passa

Topino 6 mesi fa su tio
Risposta a Maverik
Parole sante! Cantone di piangina, gente litigiosa e mai contenti.

Giova77 6 mesi fa su tio
Risposta a Maverik
Ben detto

io79 6 mesi fa su tio
Povera gente che lavora ANCHE la domenica… esistono i turni e il riposo settimanale. Va bene, teniamo chiuso la domenica, ci vediamo a fare shopping in Italia. Quanta ipocrisia e tristezza, qui e in Ticino…. Povero Ticino… Chi va oltre Gottardo a studiare non torna più, chissà perché… e non è solo per il lavoro…

Gionni 6 mesi fa su tio
Risposta a io79
Tutti bravi a parlare quando non si è direttamente interessati.

UtenteTio 6 mesi fa su tio
Il popolo ha votato, e non subito ordini di scuderia come piace ai ro$$o-verdi per raggirare il popolino votante, ma evidentemente la signora Bourgoin e compagni di merenda preferiscono la democrazia cubana o cinese.

UtenteTio 6 mesi fa su tio
I verdi da che pulpito, davanti predicano all'emergenza climatica ma poi promuovono la pista di ghiaccio e i funghetti riscaldanti per fare gli aperitivi al calduccio, che cünscia da mal trai in sèmà! Il servizio alla RSI ha detto che i dipendenti hanno preso bene la proposta, addirittura c'è chi si è proposto, ma ovviamente secondo la sinistra, è schiavismo! Basterebbe provarlo facendo vedere la busta paga non taroccata. C'è chi da una vita lavora alla domenica o di notte, panettieri e benzianai e non sono mai morti.

M70 6 mesi fa su tio
ma che problema! ma i sanitari cosa dovrebbero dire? pf se ino lavora di domenica ha libero un altro giorno e in più è pagato con il supplemento..qui l'unico problema della sinistra è far lavorare i poveri frontalieri nella distribuzione..se se ne stanno in Italia lavorano come tutti gli altri loro connazionali..e non mi sembra che si strappano i capelli. x i piccoli commerci possono tenere aperto anche loro ..

Cry77 6 mesi fa su tio
La premessa era "una domenica", quindi che sia una non tutte. Basta con questo prendere in giro i lavoratori, già si è costretti a lavorare al 100 per sbarcare il lunario e in più questi poveri dipendenti devono anche fare salti mortali per lavorarare le domeniche? Io farei chiudere anche i piccadilly e simili la domenica. Tutti hanno diritto di stare con la famiglia, e per sigarette e benzina....automatici!

Talos63 6 mesi fa su tio
Risposta a Cry77
E per i medici, gli infermieri, cuochi, camerieri, macchinisti dei treni ecc. che mette … degli automatici?

Dox 6 mesi fa su tio
Risposta a Cry77
Come si sta nel medioevo?

C.B. 6 mesi fa su tio
Risposta a Talos63
Quando hanno deciso di fare questo mestiere sapevano cosa andavano incontro...non gli è stato imposto dalla gente come lei che la domenica non ha nulla da fare che girare a vuoto nei negozi!! Questa è la differenza!!

Talos63 6 mesi fa su tio
Risposta a C.B.
Se non le dispiace io parlo con cognizione di causa visto che da 40 anni lavoro per un negozio della grande distribuzione …

Perilgiusto 6 mesi fa su tio
Poi magari andate a fare la spesa alla domenica,o magari alla domenica andate al Fox taon, quando si va in vacanza fa comodo trovare negozi aperti la domenica è alla sera ma anche lì anno una famiglia però non ve ne frega niente.Basterebbe regolamentare (massimo un sabato e domenica al mese) anche gli ospedali-poliziotti-case per anziani ecc lavorano di sabato e domenica ma nessuno dice niente e anche loro hanno una famiglia

Paul Paul 6 mesi fa su tio
Risposta a Perilgiusto
Vero che si lavora festivi e domeniche… purtroppo sì fa fatica ad arrivare a fine mese anche con questo “bonus”… poi ci lamentiamo che mancano infermieri e altro e le famiglie si sfasciano… abbiamo anche fatto una votazione… ma nulla… sempre peggio… si deve solo lavorare e quando si fanno valere i propri diritti… arriva la lettera… il Ticino è penoso… e non abbiamo toccato ancora il fondo…

Hammer 6 mesi fa su tio
Provenienza degli impiegati e gerente?

Qwerty 6 mesi fa su tio
La colpa non è della Migros ma del popolino pecora che vota a favore di queste cose. La gente non ha più voglia di ragionare, segue l'onda della propaganda creata da arte dalle frange del profitto a tutti i costi, purtroppo. Troppa fatica pensare con la propria testa e sviluppare un minimo di sano senso critico e poi decidere cosa votare.

Talos63 6 mesi fa su tio
Risposta a Qwerty
Infatti solo lei pensa con la sua testa e ha un senso critico per sapere cosa votare, vero? Si vede da come ripete a pappagallo le parole dei sinistroidi e che non hanno un c . . da fare.

Qwerty 6 mesi fa su tio
Risposta a Talos63
Sono tutt'altro che di sinistra.

Talos63 6 mesi fa su tio
Risposta a Qwerty
Ma pensa e si comporta come uno di sinis tra

Urca che roba 6 mesi fa su tio
criminali.. sapevo che andava a finire così!!
NOTIZIE PIÙ LETTE