Tipress (archivio)
CANTONE
25.05.2020 - 11:490

«Anticipiamo il moltiplicatore differenziato»

Lo chiede una mozione di Paolo Pamini e Roberta Soldati

La misura è fra le novità approvate lo scorso novembre nell'ambito della riforma cantonale fiscale. La sua entrata in vigore è prevista ora per il 2025.

BELLINZONA - Anticipare i tempi, introducendo il moltiplicatore comunale differenziato fra le persone fisiche e quelle giuridiche. A chiederlo è una mozione, presentata dai deputati Paolo Pamini e Roberta soldati, e sottoscritta da altri sette granconsiglieri*.

La misura è fra quelle approvate lo scorso novembre dal Gran Consiglio nell'ambito della riforma fiscale cantonale e la sua entrata in vigore è attualmente prevista dal 1° gennaio del 2025.

La sua introduzione costituirà «uno strumento importante a disposizione dei Comuni per poter prendere decisioni in modo più dinamico rispetto ai tempi della politica cantonale, in particolare per il rilancio delle attività economiche laddove esso non può attendere», scrivono i firmatari ricordando la portata dell'emergenza causata dalla pandemia in corso. «Permettere in questo periodo storico ai Comuni, sin da subito, di emanare delle misure fiscali a favore delle aziende, rispettivamente permettere ad altre di lanciare la loro attività, è importante e indispensabile».

*Edo Pellegrini, Tiziano Galeazzi, Lara Filippini, Daniele Pinoja, Sergio Morisoli, Eolo Alberti, Alessandro Speziali

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 1 mese fa su tio
Tassazione per le persone giuridiche senza differenza di moltiplicatore. Adesso è un po’ tardi, ma ci saremmo almeno risparmiati ettari di zone artigianali spandevate dappertutto e che fruttano solo costi...
santo 1 mese fa su tio
a livello fiscale non esiste parità di trattamento in nessun ambito (tassazione coppie sposate vs conviventi, assurdità del reddito locativo per chi abita nella propria casa, ecc) inutile discutere, come parlare ai muri... e quelli che giustificano il tutto si arrampicano sui vetri, mentono sapendo di mentire
Tato50 1 mese fa su tio
@santo Quella portata di "valore locativo " può andare bene se paghi un'ipoteca alta e fai lavori di manutenzione perché in pratica lo annulli. Altrimenti sei tassato per stare in casa tua -;(( Stanno discutendo di toglierlo però non potrai più dedurre gli interessi che paghi per l'ipoteca e le spese di manutenzione. Quindi ti fregano sempre-;((( Sono anni che discutono sulla tassazione di chi è sposato e chi convive, ma forse questo da fastidio a qualcuno-;(((
Tato50 1 mese fa su tio
@Tato50 " porcata"....
Equalizer 1 mese fa su tio
Questa sarà anche un buona cosa, ma in Ticino sarebbe ora di muoversi e passare alla tassazione individuale così che nelle famiglie, coppie etc. si fa chiarezza su chi paga cosa, ognuno paga il suo e niente più storie, né oggi né domani.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 03:02:26 | 91.208.130.86