Tipress (archivio)
Il Sit-In dello scorso 9 marzo contro il progetto del maxi resort
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
15 min
Radar a Camorino: «Nessuna distanza minima dal cartello?»
MASSAGNO
34 min
Sberle e denunce tra mamme al parchetto
MENDRISIO
41 min
Una serata per aspiranti soccorritori volontari
CANTONE
1 ora
Ferrovia Ticino-Malpensa: un treno su dieci è in ritardo
CANTONE
8 ore
Frate cappuccino alla sbarra a dicembre
CANTONE
10 ore
Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»
CANTONE
10 ore
Swiss sui voli cancellati: «Siamo in stretto contatto con Adria Airways»
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Lavoratori distaccati: «No a maggiori diritti verso gli appaltatori»
CANTONE
11 ore
Casse malati, l’Ordine dei medici sta con Raffaele De Rosa
BIASCA
13 ore
Licenziato dall'Ocst: «Sono distrutto»
CANTONE
13 ore
Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe
CANTONE
14 ore
Martina Hirayama ricevuta da Manuele Bertoli
CANTONE
15 ore
Consuntivo 2018, c'è l'ok del Gran Consiglio
CANTONE
15 ore
Troppi voli cancellati: «Non si può andare avanti così!»
CANTONE
15 ore
Pau-Lessi: «Mai coperto nessuno». E chiede di essere sentito dal Gran Consiglio
LOCARNO
11.04.2019 - 15:540

Anche Solduno vuole «salvare» il Monte Brè

L’associazione di quartiere si schiera a sostegno dell’iniziativa contro il maxi resort

SOLDUNO - Anche l’Associazione di quartiere Solduno - Ponte Brolla - Vattagne si schiera contro il  «faraonico» progetto edilizio (la cui domanda di costruzione potrebbe essere inoltrata prossimamente - previsto a Monte Brè e Colmanicchio.

Un intervento - si legge in un comunicato - «molto invasivo che potrebbe stravolgere questa zona della città» e che inoltre «presta il fianco a molte obiezioni riguardanti i difficili accessi stradali, il mancato rispetto dell’ambiente circostante, i rumori causati dagli elicotteri e l’approvvigionamento idrico».

I dettagli del maxi-progetto sono stati illustrati ieri nel corso dell'assemblea annuale dell'associazione di quartiere, che auspica inoltre una tempestiva revisione dell'attuale piano regolatore da parte dell'esecutivo cittadino.

Commenti
 
sedelin 5 mesi fa su tio
bene, ottimo! non c'è spazio per le speculazioni dei margnifon!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 07:09:05 | 91.208.130.86