Immobili
Veicoli

AGNOSparatoria in via Aeroporto, il giovane ha confessato il furto

21.09.22 - 18:35
Aveva rubato i soldi della nonna. Quella del padre sarebbe stata una reazione spinta dalla rabbia
tipress
Sparatoria in via Aeroporto, il giovane ha confessato il furto
Aveva rubato i soldi della nonna. Quella del padre sarebbe stata una reazione spinta dalla rabbia

AGNO - Aveva rubato i soldi alla nonna, per questo il padre gli avrebbe sparato. Il 22enne vittima della sparatoria avvenuta l'8 agosto in via Aeroporto ad Agno ha confessato. Stando a La Regione la somma è ingente, almeno 50 mila franchi.

Come conseguenza di questo gesto, dunque, il raptus del padre che, accecato dalla rabbia, era partito dal suo domicilio di Rovio armato di un fucile Flobert calibro 22.

Nonostante fossero da subito apparse gravi le condizioni del 22enne, questi si è salvato. Il 49enne, ancora in carcere, inizialmente ha parlato di proiettili esplosi accidentalmente. L'accusa è di tentato assassinio, subordinatamente tentato omicidio e infrazione alla legge federale sulle armi.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO