lettore tio/20minuti
LUGANO
12.09.2020 - 22:000
Aggiornamento : 13.09.2020 - 08:47

Proiettile inesploso a Besso

La Polizia, contattata, spiega: «Va consegnato a noi».

Dall'immagine non sembrerebbe essere di quelli in dotazione all'esercito, ma piuttosto un proiettile per fucili da caccia.

LUGANO - Un ritrovamento a dir poco singolare, visto anche il luogo dove si è verificato. È durante una passeggiata in quel di Besso che un luganese, con il suo cane al guinzaglio, ha raccolto da terra un proiettile non ancora esploso.

«Una cosa assurda», commenta soltanto inviandoci una foto della munizione, trovata tra l'altro a due passi dagli studi Rsi.

Come comportarsi in questi casi? «Lo si riconsegna presso un posto di polizia», spiega, contattata, la Polizia cantonale.

Di che tipo di proiettile si tratti non è dato saperlo di preciso. Ma non sembrerebbe essere di quelli in dotazione all'esercito.

«Dalla fotografia escludiamo si tratti di un proiettile compatibile con un Fass 90 - conferma la Polizia -, supponiamo - seppur dalla sola foto non si possa avere certezza - che si tratti di un proiettile per un fucile da caccia».

Cosa ci facesse questo a Besso (zona evidentemente inadatta a battute di caccia)... non è dato saperlo.

lettore tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 10:35:27 | 91.208.130.89