Tipress
CANTONE
19.02.2019 - 11:080
Aggiornamento : 11:26

Abusi sessuali, lo psichiatra resta dietro le sbarre

Prorogata la carcerazione preventiva per il 53enne accusato di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere

BELLINZONA - Resta dietro le sbarre il medico psichiatra arrestato per presunti reati legati alla sfera sessuale all'inizio di dicembre del 2018. Il Ministero pubblico comunica infatti che è stata prorogata la carcerazione preventiva a carico del 53enne.

Il principale addebito - ricordiamo - è quello di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Chiara Borelli.

la Polizia, che vista la delicatezza del caso e le indagini ancora in corso non fornisce altri dettagli, invita eventuali testimoni o persone venute a conoscenza dei fatti oggetto degli accertamenti a contattare il numero 091.815.51.32. Si ricorda inoltre la possibilità di rivolgersi, per una consulenza, al Servizio per l'aiuto alle vittime di reati.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 08:13:31 | 91.208.130.85