BIASCA
11.05.2014 - 10:110
Aggiornamento : 25.11.2014 - 08:35

Pompieri alla prova per diventare Capi gruppo

61 allievi, provenienti da ventisette corpi pompieri del Cantone, si sono cimentati in una 4 giorni intensa tra formazione e prove sul campo

BIASCA - A partire da giovedì 8 maggio 2014, fino alla giornata odierna, si è svolto a Biasca il corso cantonale di formazione Capi gruppo.

 

Lo stesso è stato diretto dal magg. Corrado Grassi di Biasca, coadiuvato dall’ispettore del corso, magg. Corrado Tettamanti di Mendrisio, e dall’aiutante del corso, cap. Francesco Guerini di Biasca. Vi hanno partecipato 61 allievi, provenienti da ventisette corpi pompieri del Cantone, suddivisi in 8 classi.

 

Questo servizio ha quale scopo quello di formare capi gruppo atti al comando e all’impiego di attrezzi in dotazione ai corpi pompieri della Federazione cantonale ticinese dei corpi pompieri, conformemente ai regolamenti della Coordinazione Svizzera dei Pompieri “Conoscenze di base” e “Condotta dell’intervento”.

 

Gli obiettivi sono stati focalizzati sulla formazione di capi gruppo atti a condurre un gruppo in intervento, sull’esercizio delle varie categorie di eventi a livello di gruppo e sul corretto impiego delle attrezzature in dotazione al Corpo pompieri di appartenenza.

 

Durante il corso sono stati esercitati 16 scenari e 4 manovre d’intervento, usufruendo di piazze di lavoro situate presso l’ex Arsenale di Biasca, all’aeroporto RUAG Aerospace di Lodrino, sull’areale della tecnica ferroviaria TTG a Biasca e sul territorio del comune di Pollegio.

 

Dopo quattro giorni di servizio, il corso si è concluso oggi, con la piena soddisfazione di tutti i partecipanti e con la creazione di una sessantina di nuovi quadri atti a condurre azioni di salvataggio e spegnimento negli interventi a favore della Comunità.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 01:32:14 | 91.208.130.89