Cerca e trova immobili
La grandine sfonda il finestrino del bus: «Se esco adesso, muoio»

LOSONE La grandine sfonda il finestrino del bus: «Se esco adesso, muoio»

26.08.23 - 20:31
La testimonianza di una residente di Losone: «Era tutto distrutto, i vetri erano ovunque».
Foto lettrice
La grandine sfonda il finestrino del bus: «Se esco adesso, muoio»
La testimonianza di una residente di Losone: «Era tutto distrutto, i vetri erano ovunque».

LOSONE - «Stavo tornando dal lavoro in bus, quando all'altezza della fermata di Losone Canaa ha cominciato a grandinare leggermente. Sapevo che sarebbe stato più saggio rimanere al coperto e vedere come si sviluppava la situazione. Mi sono detta: se esco adesso, muoio», ci racconta una residente di Losone che ha preferito mantenere l'anonimato. 

Con lei c'erano anche degli adolescenti che hanno deciso - nonostante le intemperie - di uscire dal bus e correre al riparo: «Sono rimasta molto preoccupata per loro, spero che stiano bene», ci racconta. 

Un minuto dopo la loro partenza ha cominciato a grandinare in maniera estremamente violenta: «L'autista non poteva fermarsi in quel preciso punto della strada perché le macchine - svoltando la curva - non avrebbero fatto in tempo a vederlo e frenare. Quindi ha proseguito la corsa molto lentamente, finché ha potuto».

All'improvviso, la grandine ha sfondato il finestrino del tetto del bus: «Io ero seduta proprio li sotto e sono stata colpita alla gamba. Ora ho un livido enorme». Spaventata, si è rifugiata in fondo al bus: «L'autista ha subito spento il motore ed è venuto a ripararsi insieme a me. Siamo rimasti immobili per una ventina di minuti. Il rumore era talmente forte che non sentivo neanche quello che diceva. Ha subito avvisato la centrale».

Quando la tempesta si è calmata entrambi sono usciti allo scoperto: «Era tutto distrutto, i vetri erano ovunque. Il mio sedile era ricoperto di grandine». In tutto quel trambusto l'autista è riuscito a mantenere la calma: «Direi tanto di cappello. Io stavo per scoppiare dal panico. Lui invece è rimasto calmissimo», ci dice. 

Passato il pericolo si è avviata verso casa: «Mi sembrava di essere in contesto post-apocalittico». 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

marlow 7 mesi fa su tio
Ovviamante le previsioni permettendo....nutro qualche brrr.... , avevano accennato di possibili grandinate, prima che prendesse un altra direzione !?? Pare e sembra che il tutto sia partito dalla parte italiana , poi entrata in Val Onsernone o valle laterale e da li, ale`e`. Mi consola il fatto che almeno la grandinata del sottoceneri di 1-2 mesi fa`... quella, l`avevano accennata.

rosi 7 mesi fa su tio
possibile che si deve sempre fare polemica su tutto, che pensieri avete nelle vostre zucche e perché sempre a fare paragoni.

Ala 7 mesi fa su tio
Testimonianza di grande spessore!

Dana21 7 mesi fa su tio
Concordo con te !!!

Johnnybravo 7 mesi fa su tio
C'è poco da ridere, e mi rivolgo a quegli intelligentoni che mettono la risata come emoticon. Auguro loro di non trovarsi mai in quella situazione. Noi eravamo di passaggio per quelle zone e vi assicuro che sembrava di essere sotto un bombardamento. La grandine, grande fino a 7 cm, può cadere ad una velocità di quasi 150 km all'ora. Immaginate cosa succederebbe se venisse a colpire la testa di qualcuno! D'altronde, se sono scoppiati parabrezza, lunotti, tetti panoramici e lucernari come se fossero niente, si puo ben capire cosa potrebbe capitare se colpisse una persona. Il giorno dopo sono stati trovati molti uccelli, passerotti e merli morti perforati, trivellati dalla grandine. 😢

pitone 7 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
pori nan... pensa allora com'è per quelli che stanno in guerra, e non solo per 20 minuti...

burningsimon 7 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
Inutile rispondere a certi commenti… chi non ha vissuto quei 20 minuti di tempesta non può capire… io ammetto di aver provato paura, malgrado fossi chiuso in casa più o meno al sicuro!!

nNano 7 mesi fa su tio
Risposta a pitone
Parli per esperienza o solo per sentito dire ? Paragonare una mega grandinata a una guerra mi pare un pochino esagerato.... . Non so io ho solo fatto il militare CH

Redevils90 7 mesi fa su tio
Risposta a pitone
Questi sono i commenti che fanno la differenza, grazie dio per aver dato vita a determinati soggetti così perspicaci.

Bred 7 mesi fa su tio
Risposta a pitone
Commento totalmente inutile e fuori contesto. Paragonare due situazioni agli antipodi per il solo gusto di scrivere a tutti i costi il proprio pensiero da Bastian Contrari, denota grande pochezza e nessun rispetto per tutte le persone coinvolte. Empatia zero.

pitone 7 mesi fa su tio
Risposta a Redevils90
invece il tuo... bah... lasciam perdere...

Johnnybravo 7 mesi fa su tio
Risposta a nNano
Ma per favore... era ovvio che era un'espressione figurata... pensavo che aveste una maggiore capacità di comprensione, probabilmente vi ho sopravvalutati. 😉 Cmq sia, sono polemiche sterili, fini a se stesse e prive di senso…

pitone 7 mesi fa su tio
Risposta a nNano
boh... non ho fatto io il confronto, l'hai fatto tu, parlando di bombardamento... e comunque si... l'ho pure vissuta la guerra, che fortuna eh? :-)
NOTIZIE PIÙ LETTE