Immobili
Veicoli

CANTONE«Attraverserò a delfino lo Stretto di Messina»

09.05.22 - 06:00
La nuova impresa di Alessandro Veletta: «Ci vorrà un grande allenamento, ma ci metterò anche tanto cuore».
Alessandro Veletta
«Attraverserò a delfino lo Stretto di Messina»
La nuova impresa di Alessandro Veletta: «Ci vorrà un grande allenamento, ma ci metterò anche tanto cuore».
L'attraversata servirà infatti per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Franca. E per sensibilizzare sulla dispersione delle plastiche in mare

LUGANO - Forse non tutti sanno che Mystic Barrito, al secolo Alessandro Veletta, oltre che essere un fenomeno dell'air guitar, un wrestler e un tenore stravagante, è un potente nuotatore. Già nel 2014 lo avevamo seguito nella Traverlonga, traversata a nuoto del lago d'Orta di 14 chilometri.

Alessandro quest'anno ha deciso di alzare ulteriormente l'asticella. A ottobre si cimenterà nella traversata dello Stretto di Messina. «Farò a delfino andata e ritorno», ci spiega. «Penso che sia la più difficile impresa mai tentata fino ad ora. Non ci vorrà solo un grande allenamento, ma anche grande cuore».

E il cuore Alessandro ce lo mette davvero. Anche questa volta ci sarà infatti una raccolta fondi, in questo caso a favore dell’Associazione Franca*. «Ma nuoterò anche per attirare l’attenzione su uno dei problemi ambientali del nostro tempo: la dispersione di plastica nella natura. Noi nuotatori non possiamo essere insensibili agli oltre 10 milioni di tonnellate di plastica che annualmente finiscono in mare».

Dal 2011 l’associazione FRANCA è impegnata, grazie al contributo di professionisti (esperti sui diritti dei bambini, psicologi, educatori, artisti, giornalisti, ecc.), nella promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti, con diversi progetti sul territorio rivolti direttamente ai bambini, alle loro famiglie, alle scuole e a tutta la comunità.

Associazione Franca 
Banca Raiffeisen Bellinzonese e Visagno
6501 Bellinzona
IBAN: CH 32 8038 7000 0041 6994 7

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO