Immobili
Veicoli

TICINO/SVIZZERATutti in coda verso il Ticino

09.04.22 - 12:41
È iniziato l'esodo verso il nostro Cantone relativo alle vacanze di Pasqua
BRK News
Tutti in coda verso il Ticino
È iniziato l'esodo verso il nostro Cantone relativo alle vacanze di Pasqua
La coda ha raggiunto i 14 km. Tempi di attesa? Oltre 2 ore e 20 minuti

GÖSCHENEN - Si sapeva che ci sarebbe stato, e l'esodo è iniziato (forse in anticipo, rispetto al previsto): in migliaia - come ogni anno - hanno deciso di approfittare delle vacanze Pasquali (iniziate in alcuni Cantoni, ad esempio Berna) per sfruttare il bel tempo previsto in Ticino (o ancora più a sud, verso il mare).

L'ultimo aggiornamento fornito dal TCS verso mezzogiorno indica che gli automobilisti rivolti verso l'entrata nord della Galleria del San Gottardo devono armarsi di tantissima pazienza: ci sono infatti ben 14 km di coda, con tempi di attesa che sfiorano le 2 ore e 20 minuti.

A Göschenen, come solito fare in questi casi, è stato chiuso il raccordo autostradale in entrata. Per chi deve dirigersi verso Sud, è consigliato deviare verso l'A13 del San Bernardino. Come annunciato all'agenzia Keystone-SDA da Viasuisse, anche i treni sono parecchio affollati.

La portavoce del TCS Sarah Wahlen ha commentato al quotidiano 20 Minuten che presumibilmente «la gente è ora più disposta a viaggiare, dopo due anni particolari (visto il Covid e le restrizioni, ndr.)». Per quanto concerne i prossimi giorni, il TCS prevede poi che il maggior volume di traffico al Gottardo si verificherà il giovedì santo, cioè il 14 aprile. Vista la situazione critica già oggi, si preannunciano dei giorni da bollino nerissimo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO