tipress
CANTONE
04.02.2021 - 14:390

Valle Verzasca: un Gruppo di lavoro per affrontare l'estate

I principali attori del territorio al lavoro per gestire il traffico grazie a misure e progetti di mobilità

Tra gli interventi previsti per il 2021: il rafforzamento della segnaletica, il consolidamento di una nuova area camper, la predisposizione di agenti di sicurezza e ausiliari di polizia.

VOGORNO - L’estate 2020 ha vissuto – a seguito degli allentamenti dovuti al lockdown – un repentino picco turistico che in Valle Verzasca produsse una forte pressione sull’asse viario tra Gordola e Sonogno.

Per affrontare con la necessaria tempestività l’avvio della stagione turistica 2021 è stato costituito, martedì 2 febbraio, un Gruppo di lavoro specifico con l’obiettivo di prevenire, monitorare e intervenire con misure puntuali, interventi infrastrutturali e progetti di mobilità.

Su impulso del Municipio di Verzasca – da subito consapevole dell’importanza della mobilità in Valle – sono stati coinvolti i Comuni, la Polizia Intercomunale del Piano, l’OTLVM e le aziende di trasporto pubblico, assegnando alla Fondazione Verzasca il coordinamento dei lavori.

Per quanto concerne l’oggetto delle discussioni della riunione avvenuta l’altro ieri, sono stati definiti da subito gli obiettivi generali nonché gli interventi prioritari previsti per il 2021, tra cui il rafforzamento della segnaletica e delle informazioni turistiche, il consolidamento di una nuova area camper a Brione, la sistemazione di alcuni stalli, la predisposizione di agenti di sicurezza e ausiliari di polizia nonché il sostegno ai progetti “Verzasca Express” e lo studio di uno shuttle che possa fare da spola tra il Piano e la Valle.

Per il 2022 sono invece previsti interventi a livello di infrastruttura stradale a favore della fluidità del transito, come il miglioramento della strettoia e della piazza di giro a Lavertezzo, un sistema semaforico a Brione (Verzasca) e l’avvio della risistemazione completa del comparto a ridosso della diga.

Lo scopo finale del Gruppo di lavoro è dunque quello di garantire alla popolazione locale e ai turisti un territorio accogliente e sicuro, a beneficio di tutti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 22:55:38 | 91.208.130.87