CANTONE«Il servizio pubblico d'informazione dev'essere garantito»

07.10.20 - 13:00
Syndicom chiede contenuti «di valore» nonostante il calo degli introiti pubblicitari.
tipress
«Il servizio pubblico d'informazione dev'essere garantito»
Syndicom chiede contenuti «di valore» nonostante il calo degli introiti pubblicitari.
Il sindacato invita quindi i rappresentanti del personale a una «seria e approfondita consultazione».

LUGANO - A seguito dei tagli annunciati dalla RSI, syndicom richiama l'azienda alla «sua responsabilità», sostenendo l’appello lanciato dal personale e dai suoi rappresentati nell’aprire una «seria e approfondita consultazione».

Per il sindacato, il servizio pubblico deve infatti basarsi «su di un partenariato sociale forte e considerare priorità assoluta la ricerca di soluzioni alternative alla soppressione di impieghi. Misure quest’ultime che avrebbero un impatto molto negativo sulla qualità dell’informazione».

Syndicom ricorda inoltre che il servizio pubblico «dev’essere garantito indipendentemente dal calo degli introiti pubblicitari perché la qualità dell’informazione è un elemento essenziale per il funzionamento della nostra democrazia». Quindi conclude: «Per creare contenuti di valore è indispensabile che giornalisti e operatori dei media possano usufruire di elevati standard professionali e qualitativi».

COMMENTI
 
seo56 2 anni fa su tio
Se non fosse di parte potrei anche concordare..
Meck1970 2 anni fa su tio
In Italia paghi 110 Euro di cantone e vedi almeno 10 canali. Da noi paghi, ma non vedi niente
NOTIZIE PIÙ LETTE