tipress
CANTONE
28.09.2020 - 20:200

Le minime al suolo hanno già raggiunto lo zero

Non solo freddo, per i prossimi giorni sono attese di nuovo piogge, anche intense.

Stando a Meteo Svizzera potremo godere una parentesi soleggiata. Ma solo fino a giovedì.

LUGANO - «Riponiamo le infradito e riprendiamo le scarpe». Questo il simpatico suggerimento offerto dai meteorologi di Locarno Monti alla luce delle previsioni per i prossimi giorni. Insomma, l'estate è stata definitivamente archiviata ed è tempo di prepararsi al freddo e alle piogge. Il primo è già arrivato. Tanto che ieri, le minime al suolo hanno raggiunto i -0,1 gradi a Magadino, 0,2 a Stabio. Le seconde stanno per tornare.

La Svizzera, infatti, si trova al margine di una depressione che in queste ore è concentrata sulla Croazia e che, fino a domani mattina, porterà ancora aria umida.

Poi arriverà di nuovo il sole? Sì, ma sarà una parentesi che si chiuderà da giovedì. Per la metà della settimana è atteso un nuovo peggioramento dovuto a una perturbazione in arrivo dall'Atlantico.

Dalla serata di giovedì, quindi, faranno capolino le prime piogge che si intensificheranno nella notte di venerdì e saranno intense nella giornata di sabato. Oltre alle scarpe, insomma, è il caso di rispolverare anche l'abbigliamento pesante.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 17:04:06 | 91.208.130.86