TiPress
LUGANO
11.07.2019 - 13:550
Aggiornamento : 14:37

1,2 milioni per la scuola

È il credito chiesto dal Municipio al Consiglio comunale per la progettazione della nuova scuola dell’infanzia e della mensa scolastica per le scuole elementari di Cadro

LUGANO - Il Municipio di Lugano ha avanzato al Consiglio comunale la richiesta di un credito di 1,2 milioni di franchi per la progettazione definitiva della nuova scuola dell’infanzia e della mensa scolastica per le scuole elementari di Cadro. 

La struttura, che potrà ospitare fino a 100 allievi, sarà composta da 4 sezioni e da uno spazio per la refezione degli alunni delle scuole elementari. Il Municipio fa sapere che la decisione di prevedere una mensa contribuirà a favorire la conciliabilità tra impegni familiari e lavorativi. Una delle sezioni, inoltre, potrà essere impiegata anche a sostegno delle attività del servizio extrascolastico.

L’Esecutivo aveva ratificato la decisione della giuria del concorso di architettura lo scorso aprile e assegnato il primo premio al progetto denominato “Conseguente”, dello studio di architettura di Agno Boltas Bianchi Architetti e dello studio d’ingegneria civile Roger Bacciarini & Co di Maroggia. Al concorso hanno partecipato 26 gruppi interdisciplinari composti da professionisti nei settori dell’architettura e dell’ingegneria civile, provenienti da Svizzera e Italia.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-19 10:56:12 | 91.208.130.86