ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
CHIASSO
37 min
Ecco lo Swiss Skin Science Center di Chiasso
Il nuovo centro di cura per la pelle è stato inaugurato ieri sera in Piazza Col. Bernasconi
FOTO E VIDEO
CANTONE / NEPAL
1 ora
Le mani ticinesi nella ricostruzione post terremoto
Oltre 600 case, due scuole e un ambulatorio medico grazie alla generosità. Kam For Sud ha concluso il lavoro di ricostruzione del villaggio di Saipu
LUGANO
1 ora
Ciclisti in città, 371 infrazioni in quattro giorni
Alcuni circolavano nella zona pedonale, altri sul marciapiede. Tre di loro non hanno rispettato il semaforo rosso
FOTO
TORRICELLA-TAVERNE
1 ora
Torricella Taverne incontra (e premia) i suoi imprenditori
Sono 400 le imprese attive nel Comune. Esse garantiscono un fiscale medio annuo di circa un milione e 400mila franchi
LUGANO
2 ore
Respinto il moltiplicatore al 78%
Accolto il ricorso di Pizzagalli. Si torna in Consiglio comunale a rifare i "compiti"
LUGANO
3 ore
Chi conosce l’agente di quartiere, si sente più sicuro
Sono stati presentati stamani i risultati del sondaggio sulla sicurezza. I cittadini più soddisfatti della qualità di vita sono quelli di Castagnola, Carona e Cureggia
CANTONE/CONFINE
3 ore
Lavori a Luino, code a Quartino: si modifica il ciclo semaforico
L’efficacia di questa misura verrà verificata attraverso un monitoraggio condiviso dalle rispettive autorità
LUGANO
3 ore
Inhousecommunity Awards Ticino 2019, ecco i vincitori
Premiate al LAC le eccellenze del mondo delle Direzioni Affari Legali della Svizzera
CANTONE
15.03.2019 - 12:020

slowUp, disponibili tutte le informazioni

Flyer informativi 2019 disponibili. Il tracciato si snoderà su un circuito senza traffico motorizzato tra Locarno e Bellinzona lungo il quale saranno presenti ben 16 punti di animazione

BELLINZONA - Dopo il grande successo dello scorso anno, dove vi furono ben 42.000 partecipanti, gli organizzatori di slowUp sono pronti a riproporre una nuova e ancora più attrattiva edizione, che andrà in scena il prossimo 14 aprile.

Il tracciato resterà simile a quello degli scorsi anni e si snoderà su un circuito senza traffico motorizzato tra Locarno e Bellinzona lungo il quale saranno presenti ben 16 punti di animazione (2 in più dello scorso anno e 13 dei quali proporranno ristorazione).

I flyer pieghevoli con all’interno il percorso dettagliato e tutte le informazioni riguardanti le soste sono ora disponibili presso le cancellerie dei comuni interessati (Bellinzona, S. Antonino, Cadenazzo, Cugnasco-Gerra, Gordola, Tenero-Contra, Minusio, Muralto e Locarno), presso gli sportelli delle Organizzazioni turistiche (Lago Maggiore e valli e Bellinzona) e naturalmente presso i partner dell’evento.

slowUp è un concetto nazionale di promozione della mobilità lenta, della salute e del territorio promosso dai patrocinatori nazionali Svizzera Mobile, Promozione Salute Svizzera e Svizzera Turismo e sostenuto dagli sponsor nazionali principali Migros, SportXX e Rivella, dagli sponsor nazionali Suva e Škoda e dal co-sponsor nazionale EGK – Cassa della salute. I principali sostenitori a livello regionale del progetto sono il Cantone, affiancato dai partner regionali Città di Bellinzona, Associazione TicinoEnergia, UBS, VF International e dai partner media Rete Tre, Rivista del Locarnese e Valli, La Turrita e Ticinonline e non da ultimo della Polizia cantonale e cinque polizie comunali e intercomunali.

Determinante è pure il ruolo delle associazioni sportive e ricreative della regione (AC Bellinzona, Pompieri di Bellinzona, T11 Sport Arena, AC Audax Gudo, AC Tenero – Contra, Carnevale Sciavatt e Gatt, Gruppo, Giovani Cugnasco, Ludoteca Cugnasco, MTB Boboteam, AS Minusio, MTB Expedition Minusio, SP Muraltese,), così come degli organizzatori di soste agricole, Unione Contadini Ticinese, Azienda Agricola Ponzio, Agriturismo Regusci) che proporranno ristorazione e intrattenimenti vari.

Si ricorda che il percorso slowUp per ragioni di sicurezza è completamente chiuso al traffico motorizzato per l’intera durata della manifestazione ed è proibito l’accesso di qualsiasi veicolo, esclusi i servizi di pronto soccorso (ambulanze, pompieri, ecc.). Sono previsti alcuni punti di attraversamento – ma non di transito - gestiti da polizia o personale di sicurezza privato. Si invitano gli utenti ad attenersi alle indicazioni del personale di sicurezza (in caso di infrazione sono previsti provvedimenti). Inoltre, stand, mescite e altre attività commerciali o di enti non profit lungo il percorso o su terreni privati adiacenti il giorno dell'evento necessitano per ragioni di sicurezza e di ordine pubblico di un'autorizzazione dell'organizzazione e/o delle autorità cantonali.

Informazioni: www.slowUp.ch – Ticino

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 15:07:00 | 91.208.130.85