+6
MAGGIA
18.04.2018 - 06:320
Aggiornamento : 08:36

«Così diamo vita e colore alle discariche dei rifiuti»

Ecco come Chiara e Sofia Frei, le due "sorelle murales", hanno rifatto il look ai centri di raccolta di Someo e Coglio

MAGGIA – Una miscela di colori ed energia in luoghi che, per eccellenza, solitamente rappresentano lo squallore. Chiara e Sofia Frei, le due giovani "sorelle murales" di Cevio, formatesi a Barcellona, hanno letteralmente rifatto il look ai centri di raccolta rifiuti di Someo e Coglio. Ne sono usciti due capolavori che lasciano il passante a bocca aperta.

Chiara ha 29 anni. Sofia 27. Entrambe, come raccontato di recente in una video intervista pubblicata da Tio/ 20 Minuti, hanno il "sacro fuoco" nelle vene. Se ne sono accorti anche i municipali di Maggia, che hanno deciso di affidare alle due artiste l'incarico di dare un nuovo volto alle discariche di alcune frazioni comunali. 

«Ci è stata lasciata carta bianca – spiega Chiara –. Abbiamo pensato di reinterpretare, a modo nostro, gli stemmi dei Comuni di Someo e di Coglio. Nel primo caso, il soggetto è dunque un cervo con una mezza luna. Nel secondo, una colomba con steli d'erba. Siamo entusiaste per quanto realizzato. E speriamo di regalare un po' di buonumore a chi si reca in questi luoghi a gettare l'immondizia». 
 

Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lagiada 2 anni fa su tio
Finalmente ! Questo dovrebbe essere fatto presso le scuole/ palestre del cantone che sono dei blocchi di cemento armato e che francamente più che delle scuole sembrano dei penitenziari... Un pò di colore non farebbe sicuramente male.
dorothy 2 anni fa su tio
Questa è arte che porta anche una ventata di allegria. Speriamo non vengano sporcate dai soliti Writers maleducati.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-29 00:53:45 | 91.208.130.86