Ti-Press
+2
LOCARNO
09.12.2017 - 18:300

Verbano, mancano quasi 300 milioni di metri cubi d’acqua

La siccità sta mettendo a dura prova il lago Maggiore

LOCARNO - Sono immagini suggestive quelle scattate sul lungolago a Locarno nei pressi del delta della Maggia, segnato dall'abbassamento dell'acqua. Nel Verbano il livello è sceso a livelli record (da quando nel ‘42 sono iniziate le rilevazioni ufficiali), raggiungendo anche i 53,5 centimetri sotto lo zero idrometrico.

Non è ancora scattato l’allarme, anche se gli esperti sottolineano che la situazione non è normale. La speranza di studiosi, e non, è che nei prossimi giorni le piogge possano portare un po’ di respiro.

L’acqua che affluisce in questi giorni al lago è di 40 metri cubi al secondo, meno di quella che esce pari a 60 metri cubi. Ad oggi, rispetto alla media, mancano quasi 300 milioni di metri cubi d’acqua.

Ti-Press
Guarda tutte le 5 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 12:11:12 | 91.208.130.89