Keystone
BREGAGLIA (GR)
25.09.2017 - 11:580
Aggiornamento : 12:23

Cantonale di nuovo aperta anche di notte

Appeso a dei cavi sopra al fiume Bondasca, un nuovo sistema d'allarme permette un tempo d’evacuazione di 4 minuti

BREGAGLIA - Settimana scorsa, in Val Bregaglia, è stato installato un sistema di allarme supplementare per migliorare l’avviso in caso di colate detritiche che potrebbero raggiungere Bondo.

Esso è appeso a dei cavi sopra il fiume Bondasca, a ca. 2.5km da Bondo. Se dovesse ingrossarsi il fiume o staccarsi una colata detritica, il sistema garantisce l’invio di un allarme anche di notte o in caso di scarsa visibilità che permette un tempo d’evacuazione di 4 minuti sia nel bacino di ritenzione che sulla vecchia strada cantonale.

Questo miglioramento del sistema di allarme permetterà dunque il transito sulla vecchia strada cantonale anche con l’oscurità. La chiusura notturna della strada cantonale che attraversa la Val Bregaglia è quindi revocata da subito.

Il traffico circolerà, come prima, sulla vecchia strada cantonale attraverso Spino e Promontogno. Sono da prevedere tempi di attesa al semaforo tra i 10 e 30 minuti.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 16:59:24 | 91.208.130.89