LUGANO
17.03.2016 - 14:500

Ecco a chi è andata la borsa di studio dell'Associazione archeologica ticinese

Nel corso della serata festeggiati anche i 30 anni dell'AAT

LUGANO - Sabato 12 marzo si è tenuta a Lugano l’Assemblea generale dell’Associazione archeologica ticinese che ha festeggiato i 30 anni di attività offrendo tra l’altro ai numerosi soci intervenuti uno straordinario spettacolo teatrale con la Compagnia Kerkis dell’Università di Milano dedicato alla figura di Elena di Troia da una pièce di Euripide.

Nell’occasione è pure stata assegnata la Borsa di studio AAT-Cetra Alimentari 2015/2016, del valore di 3000 franchi, che è andata al giovane archeologo Mattia Gillioz per una ricerca di dottorato all’Università di Losanna dal titolo “Le Castello de Tegna, entre Antiquité et haut Moyen-Âge, “che – come si legge nella Motivazione scientifica - ha proposto un’interpretazione coerente dell’origine, delle ristrutturazioni e della funzione del Castelliere di Tegna”.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Erika Ursino 4 anni fa su fb
Tanti auguri
Grace Rota 4 anni fa su fb
Complimenti
Amedeo Sartorio 4 anni fa su fb
ahi bella gillozz
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 14:44:29 | 91.208.130.86