ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
27 min
Frate cappuccino alla sbarra a dicembre
CANTONE
1 ora
Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»
CANTONE
2 ore
Swiss sui voli cancellati: «Siamo in stretto contatto con Adria Airways»
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Lavoratori distaccati: «No a maggiori diritti verso gli appaltatori»
CANTONE
3 ore
Casse malati, l’Ordine dei medici sta con Raffaele De Rosa
BIASCA
5 ore
Licenziato dall'Ocst: «Sono distrutto»
CANTONE
5 ore
Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe
CANTONE
6 ore
Martina Hirayama ricevuta da Manuele Bertoli
CANTONE
6 ore
Consuntivo 2018, c'è l'ok del Gran Consiglio
CANTONE
6 ore
Troppi voli cancellati: «Non si può andare avanti così!»
CANTONE
7 ore
Pau-Lessi: «Mai coperto nessuno». E chiede di essere sentito dal Gran Consiglio
CANTONE
7 ore
Mountain bike elettriche da condividere fra Biasca e Blenio
LOCARNO
7 ore
Carte di credito, cellulari e leasing con identità altrui. Arrestata
CANTONE
8 ore
Terza corsia sull'A2? «Basta con le soluzioni prefabbricate»
BELLINZONA
10 ore
Frena per evitare lo schianto, 15enne in ospedale
TICINO/SVIZZERA
01.09.2011 - 14:300
Aggiornamento : 22.11.2014 - 22:11

Uffici di collocamento ticinesi, i più apprezzati in Svizzera

Lo rivela un sondaggio dell'istituto Link tra i datori di lavoro

BELLINZONA - I datori di lavoro ticinesi apprezzano il servizio offerto degli Uffici regionali di collocamento (URC). Questo, in sintesi, è quanto risulta da un sondaggio effettuato a livello svizzero dall’Istituto Link, su mandato della Confederazione. Il sondaggio, che si è svolto per la quarta volta dal 2003, permette il rilevamento della soddisfazione delle aziende in merito alle prestazioni degli URC svizzeri e consente il confronto con i risultati ottenuti nelle edizioni precedenti, nonché un paragone tra i risultati ottenuti dai diversi Cantoni.

Effettuato tra gennaio e marzo di quest’anno, il sondaggio ha raccolto i pareri di 4’633 datori di lavoro di tutta la Svizzera (selezionati secondo criteri di rappresentatività), di cui 509 nel solo Ticino. Lo scopo di questi sondaggi non è solo di rilevare il grado di soddisfazione dei datori di lavoro nei confronti del servizio pubblico di collocamento, ma anche di raccogliere direttamente presso gli utenti importanti informazioni relative alle modalità con cui le aziende si procurano la manodopera necessaria e le eventuali difficoltà riscontrate nella fruizione dei servizi e delle prestazioni offerte dagli URC.

Anche il Canton Ticino da alcuni anni si è dotato di una nuova strategia per migliorare il contatto con le aziende, creando un gruppo di consulenti specialisti che dedicano interamente il loro tempo alla promozione dei contatti con i datori di lavoro e alla selezione dei candidati da proporre alle aziende che desiderano assumere del personale. I risultati del sondaggio, recentemente trasmessi a tutte le autorità cantonali del lavoro, confermano la bontà della strada intrapresa dagli URC ticinesi.

Infatti, nella maggior parte delle valutazioni qualitative espresse dai datori di lavoro, gli URC ticinesi figurano al primo posto per la soddisfazione in merito ai servizi dell’URC in caso di annuncio di un posto vacante, per la qualità dei candidati proposti e per la valutazione delle conoscenze e delle competenze dei collaboratori degli URC per quanto riguarda la realtà delle aziende, i bisogni delle imprese in materia di personale e la qualità della relazione tra il servizio pubblico ed il cliente-azienda.

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia esprime soddisfazione per i buoni risultati ottenuti, frutto di un lungo lavoro di riorganizzazione e di cambiamento culturale effettuato negli ultimi anni dagli URC e dalla Sezione del Lavoro della Divisione dell’economia.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 22:42:35 | 91.208.130.89