deposit
SVIZZERA
27.07.2020 - 07:560

La crisi spinge l'oro: è record

La quotazione ha raggiunto i massimi storici. Merito delle tensioni Usa-Cina e del Covid

MENDRISIO - I timori sull'economia mondiale, tra le tensioni Usa-Cina e le conseguenze della pandemia del Covid-19, spingono l'oro, uno dei beni rifugio per eccellenza, ai massimi storici a fronte del dollaro sceso al livello più basso da oltre un anno.

Il metallo giallo ha segnato la quotazione di 1.929,09 dollari l'oncia (+1,48%), superando il precedente massimo storico di 1.921,17 raggiunto nel 2011.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 20:15:32 | 91.208.130.86