CronacaQuesti fiocchi potrebbero contenere salmonella

25.11.22 - 17:26
L'allarme dell'UFAV per i fiocchi di zigolo dolce a marchio Werz
USAV
Questi fiocchi potrebbero contenere salmonella
L'allarme dell'UFAV per i fiocchi di zigolo dolce a marchio Werz

BERNA - Potrebbe esserci della salmonella nei fiocchi di zigolo dolce della Werz, lo conferma in comunicato l'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (Ufav). La scoperta dei batteri è stata rilevata durante un controllo ufficiale. L'Usav, quindi, «raccomanda di non consumare il prodotto interessato».

Le confezioni che potrebbero essere a rischio sono quelle da 250 grammi con l'imballaggio in cartone (vedi foto), codice d'articolo 969001868, numero di lotto 007103 e in scadenza lo 05.03.2023. 

Il prodotto è in vendita in diversi negozi di alimenti alternativi in tutta la Svizzera, stando a Berna non dovrebbero essere venduti in Ticino.

Quali sono i rischi della salmonella

Le salmonelle sono batteri (cosiddetti agenti patogeni zoonotici) che possono causare malattie nell’essere umano e negli animali. Nell’essere umano possono manifestarsi febbre e disturbi digestivi come vomito, diarrea e dolori addominali da 6 a 72 ore dopo il consumo. Alle persone che hanno consumato il prodotto si consiglia di consultare il medico di famiglia qualora presentino i sintomi indicati.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE