lettore 20Minuten
BERNA
13.08.2021 - 17:310
Aggiornamento : 17:52

Annegamento nel fiume Emme, morto un 33enne

L'uomo era stato segnalato scomparso attorno a mezzogiorno ed è stato trovato morto nel pomeriggio.

Solo due giorni fa una donna aveva perso la vita nel fiume bernese.

BERNA - Il cadavere di un uomo è stato ritrovato ieri sera nel fiume Emme, nei pressi di Rüdtligen (BE). Si tratta di un cittadino togolese di 33 anni residente nel canton Berna, indica in una nota odierna la polizia cantonale bernese, secondo la quale si è trattato di un incidente di balneazione.

L'uomo è scomparso attorno a mezzogiorno dopo essere andato a nuotare nell'Emme. Nel pomeriggio la polizia ha lanciato una vasta azione di ricerca: una volta individuata la persona scomparsa, i soccorsi hanno potuto solo recuperare il cadavere dall'acqua. Secondo le attuali informazioni, il 33enne potrebbe essersi trovato in difficoltà mentre nuotava, spiega la polizia.

Il fiume era già stato teatro di un annegamento solo due giorni fa, quando una 54enne si era tuffata in acqua per salvare un adolescente. Lui era riuscito a tornare a riva mentre la donna non ce l'aveva fatta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 21:06:37 | 91.208.130.86