Polizia canton Vallese
VALLESE
10.12.2020 - 18:100

Fa fuori pista e viene travolto da una valanga: morto uno snowboarder

La slavina, staccatasi questo pomeriggio a Saas-Fee, ha inghiottito un 48enne belga.

I soccorsi lo hanno liberato dalla neve dopo un'ora, ma era già troppo tardi.

SION - Un fuoripista è costato la vita a un 48enne belga che stava sciando a Saas-Fee. Lo snowboarder si trovava a un'altitudine di 3'500 metri quando ha deciso di abbandonare le piste battute. Attorno alle 13.00, durante la sua discesa sulla neve fresca, ha però provocato una valanga che lo ha successivamente inghiottito.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorritori con i cani da ricerca che dopo circa un'ora hanno rinvenuto tra la massa nevosa l'uomo e lo hanno liberato. Un intervento purtroppo tardivo così come il successivo tentativo di rianimazione: il 48enne, domiciliato in Belgio, era infatti già deceduto.

Il Ministero pubblico e la polizia cantonale vallesana hanno aperto un'inchiesta per stabilire le esatte cause della tragedia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 07:22:50 | 91.208.130.86