Polizia canton Vallese (immagine illustrativa)
VALLESE
27.10.2020 - 11:380

A 108 km/h sul 50, denunciato pirata della strada

Un 46 portoghese è stato fermato sabato sera a Sion. Rischia fino a un anno di prigione

SION - Andava a 108 chilometri orari su una strada il cui limite era 50.  Il pirata della strada è stato "pizzicato" da un controllo effettuato dalla polizia cantonale vallesana sabato sera, attorno alle 21.20, a Pont de-la-Morge, un quartiere di Sion. 

Il conducente dell'automobile, un 46enne portoghese domiciliato nel Vallese centrale, è stato immediatamente fermato dagli agenti che lo hanno accompagnato al posto di polizia più vicino dove è stato interrogato alla presenza di un avvocato. La sua posizione, infatti, non è delle migliori.

L'uomo è stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada e oltre a essersi visto ritirare la patente (per un periodo minimo di due anni) rischia fino a un anno di prigione per la sua grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 13:47:40 | 91.208.130.87