tipress (archivio)
ZURIGO
04.04.2020 - 11:500

Anziana truffata dalla falsa poliziotta

La fina agente è riuscita a farsi consegnare dalla 77enne decine di migliaia di franchi

ZURIGO - L'epidemia di coronavirus non ferma i truffatori: ieri pomeriggio una presunta agente di polizia è riuscita con l'inganno a farsi consegnare diverse decine di migliaia di franchi da una pensionata di 77 anni residente a Horgen, nel canton Zurigo.

Il modus operandi, descritto oggi dalla polizia cantonale in una nota, è ben oliato: la vittima del raggiro è stata contattata da una finta poliziotta che l'ha convinta a farsi consegnare i suoi risparmi, dicendole che alcuni malviventi la volevano derubare. L'anziana si è quindi recata in banca prelevando denaro in contanti e dell'oro, lasciando poi il tutto in un luogo convenuto con la truffatrice.

Nella nota le autorità invitano ancora le persone, specie anziane, a non farsi abbindolare da persone che si spacciano per agenti. La polizia non pretende mai denaro né chiede i dati per accedere al conto bancario di chicchessia. In caso di telefonate del genere, i bersagli di simili raggiri sono invitati a contattare la polizia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 05:36:43 | 91.208.130.85