COIRA
21.12.2012 - 13:440
Aggiornamento : 23.11.2014 - 18:44

Albula: progetto nuovo tunnel ferroviario inoltrato a Berna

COIRA - Il progetto per il nuovo tunnel ferroviario dell'Albula, destinato a sostituire l'attuale tubo realizzato 109 anni fa, è ora nella mani della Confederazione, che dovrà dare il suo benestare alla costruzione. La nuova opera, dal costo stimato di 290 milioni di franchi, dovrebbe essere inaugurata, nel migliore dei casi, nel 2020.

In caso di assenso da parte delle autorità federali (e in particolare dell'Ufficio federale dei trasporti), indica una nota odierna della Ferrovia retica (FR), i lavori incomincerebbero nel 2014 per terminare sei anni più tardi.

La futura galleria a un solo binario dovrebbe correre parallelamente all'attuale tubo, a una distanza di 30 metri. Lungo 5,8 km, il manufatto collegherà Preda (GR) a Spinas (GR) sul tracciato della linea Coira - St-Moritz, in Engadina. Dopo l'entrata in funzione del nuovo tubo, il vecchio tunnel verrebbero trasformato in cunicolo di sicurezza.

Dal 2008, la linea ferroviaria dell'Albula fa parte del patrimonio mondiale dell'umanità dell'Unesco assieme alla ferrovia del Bernina. Nella pianificazione della nuova galleria, i progettisti hanno tenuto conto di questo aspetto consultando i responsabili cantonali e federali per la protezione dei monumenti storici.



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 19:52:35 | 91.208.130.87