Cerca e trova immobili

GRIGIONIIl villaggio di Brienz si prepara all'evacuazione

03.04.23 - 18:50
La montagna continua a muoversi, non è esclusa una frana già nel corso di quest’anno
Imago
Fonte ats
Il villaggio di Brienz si prepara all'evacuazione
La montagna continua a muoversi, non è esclusa una frana già nel corso di quest’anno

COIRA - Il villaggio grigionese di Brienz/Brinzauls, nel comune di Albula, da anni minacciato da una frana, si deve preparare all'evacuazione. Le autorità non escludono che uno smottamento possa verificarsi nel corso di quest'anno.

Una parte della montagna che sovrasta il piccolo villaggio della Valle dell'Albula si muove sempre più velocemente, hanno annunciato oggi le autorità comunali.

Uno smottamento potrebbe verificarsi già a partire dall'inizio dell'estate. Secondo gli esperti, l'evento dovrebbe tuttavia annunciarsi nel corso di settimane, in modo che "ci sia abbastanza tempo per evacuare il villaggio in modo ordinato".

«Lunedì lo Stato maggiore istituito dal Comune ha deciso di riprendere i piani per un'eventuale evacuazione e di adattarli alle condizioni attuali», ha dichiarato Christian Gartmann, portavoce del comune di Albula, a Keystone-ATS. Il Comune intende informare la popolazione sui nuovi piani il prossimo 13 aprile.

Un paese che si muove da anni
Il pericolo che incombe sul paesino di 100 abitanti è ormai noto da anni. Anche se i movimenti sono diminuiti negli ultimi due mesi, nella zona denominata "Insel" (Isola in tedesco, ndr.) a marzo si sono registrati spostamenti più rapidi, dove il movimento complessivo dell'area raggiunge una distanza di oltre 30 metri all'anno, spiegano le autorità in un bollettino informativo diffuso quest'oggi. «Se questa tendenza sarà confermata, non è escluso che la zona crolli entro l'estate e la fine di quest'anno», avverte il comune.

Al momento non è possibile prevedere con esattezza quando e in che misura si verificherà uno smottamento. Le entità di un crollo potrebbero estendersi da una semplice caduta di piccoli massi, fino a raggiungere proporzioni paragonabili ad una grande frana, anche se ora come ora non sussiste alcun pericolo immediato, sottolineano le autorità. Anche per quanto riguarda eventuali i danni non è semplice emettere stime esatte. Nel peggiore dei casi, comunque, una frana potrebbe seppellirebbe l'intero villaggio.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Cula 1 anno fa su tio
Giusto FrancoX TIO ha paura ad aprire tutti gli articoli mi sembra un pó dittatura😡

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
ticinonews è aperto😉

Anti ch 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
Di più 👍

Frankeat 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
Fossi io il capo supremo di Tio, chiuderei tutti i commenti di qualsiasi articolo.

Poraccio 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
Grave disfatta per franco e cula che non potranno portare le loro preziose opinioni da betola al pubblico di Tio, migliorando la situazione economica e sociale del Cantone😭

francox 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
ma senza commenti

francox 1 anno fa su tio
Si può commentare Brienz ma non le votazioni... Mah, China.
NOTIZIE PIÙ LETTE