Cerca e trova immobili

SVIZZERAAffitti alle stelle. «Siamo seduti su una bomba ad orologeria»

20.02.23 - 09:30
L'Associazione svizzera inquilini chiede alla politica di intervenire
Deposit
Fonte ats
Affitti alle stelle. «Siamo seduti su una bomba ad orologeria»
L'Associazione svizzera inquilini chiede alla politica di intervenire

BERNA - «Pigioni in continua esplosione, abitazioni a prezzi accessibili praticamente introvabili. Oltre a tutte le spese in aumento. È da anni che sale incessantemente la pressione sugli inquilini».

È quanto denuncia l'Associazione svizzera inquilini (ASI), chiedendo alla politica di attivarsi di fronte agli enormi profitti dei proprietari di immobili. Nel corso di un incontro odierno coi media, l'associazione ha in particolare insistito sulla necessità di meccanismi per porre un freno al costante aumento - perlopiù abusivo - degli affitti.

Forte di recenti analisi, l'ASI ha fatto notare che inquilini vengono spremuti di ben 10,4 miliardi di franchi all'anno a causa delle pigioni abusive. Nel 2021, tale cifra ammontava a 370 franchi mensili per famiglia in affitto. «Per questi 370 franchi gli inquilini non ricevono alcuna controprestazione, essi l’avrebbero potuta dedicare ad un’uscita familiare o in una riqualifica», ha dichiarato la segretaria generale dell’ASI Linda Rosenkranz.

Al fine di creare più abitazioni a prezzi accessibili, l’Associazione Svizzera Inquilini chiede un sostanziale impulso verso la creazione di abitazioni senza scopo di lucro. Ritiene inoltre necessario prevedere un diritto di prelazione per i comuni e i cantoni su fondi privati, delle zone per abitazioni di pubblica utilità e annullare l’allentamento della legge Lex Koller. 

«Far valere i propri diritti? C'è timore»
Il Consigliere agli Stati Carlo Sommaruga (PS/GE), presidente dell'ASI, ha chiesto con urgenza alla politica di agire: non solo le persone con bassi salari sono colpite da questi aumenti; adesso il problema si è allargato alla classe media: «Siamo seduti sopra una bomba sociale ad orologeria».

Attualmente, gli inquilini possono chiedere riduzioni della pigione solo individualmente. Ma poiché hanno un assoluto bisogno di un tetto sulla testa, spesso non hanno il coraggio di far valere i propri diritti. Per questo è necessario un meccanismo di controllo automatico a livello istituzionale sia degli affitti che dei rendimenti.

Stando alle previsioni di Raiffeisen di inizio febbraio, le pigioni stanno per aumentare sensibilmente in Svizzera non solo a causa dell'aumento dei tassi di interesse, ma anche a causa della penuria di alloggi dovuti al forte impulso immigratorio. Sempre secondo uno studio della banca, la differenza tra le pigioni effettive e quelle che dovrebbero essere se la legge fosse applicata correttamente è stata stimata a 14 miliardi all'anno.

Fermare la lobby
Infine, l'organizzazione chiede al Parlamento di fermare gli attacchi della lobby immobiliare al diritto di locazione. Questi saranno discussi dal Consiglio nazionale e dal Consiglio degli Stati il 7 marzo. L'associazione degli inquilini aggiunge che «verranno utilizzati tutti gli strumenti disponibili per migliorare la situazione degli inquilini».

«Lo Stato deve riprendere il controllo sul mercato immobiliare, una rivendicazione essenziale per poter regolare le pigioni», ha aggiunto ancora Sommaruga.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Meiroslnaschebiancarlengua 1 anno fa su tio
C'è un problema legato agli affitti nel nostro paese si inquilini e con demografia galoppante. Non si costruisce abbastanza là dove la gente vuole vivere. Così il mercato ne detta le conseguenze. La domanda e l'offerta determinano i prezzi. Le soluzioni non sono semplici, perchè domandano tempo (per costruire, per modificare le leggi). I soldi per costruire ci sono, i terreni e le leggi meno. Poi ci sono le finte buone idee. Leggo nell'articolo: "la creazione di abitazioni senza scopo di lucro. Ritiene inoltre necessario prevedere un diritto di prelazione per i comuni e i cantoni su fondi privati." Abitazioni senza scopo di lucro: se capisco bene qualcuno dovrebbe costruire case senza col rischio di perdere soldi; prelazione per i comuni su fondi privati: se capisco bene vogliono che le autorità requisiscano terreno ai privati senza pagare il giusto prezzo. Immagino che chi ha avuto questa bella idea non pensa investire soldi per costruire case senza scopo di lucro o non ha terreno da dare alle autorità.

Se7en 1 anno fa su tio
… siamo un popolo controllato su tutto e per tutto, ma guarda caso sulle speculazioni immobiliari, nessuno controlla e nessuno interviene, sull’aumento dei costi delle C.M. nessuno ha la volontà di fermare questa tendenza, sulla manodopera straniera, nessuno ha la volontà di intervenire una volta per tutte a beneficio dei residenti…! Dai politici solo parole, parole e soltanto parole. Questa purtroppo è la Svizzera, che si fa bella all’estero chinandosi sempre a 90 gradi pur di piacere e per chi invece ci vive, deve arrancare ogni mese in mezzo a mille difficoltà e nell’indifferenza di chi è pagato per fare in modo che questo non accada…

Se7en 1 anno fa su tio
… se aspettate la Politica che interviene, …. quando buona parte di loro sono proprietari di appartamenti ed immobili, allora siamo a posto. Hai più probabilità di vincere al lotto…! In questa nazione c’è così tanta speculazione in più settori, che di questo passo emigreremo tutti o quasi all’estero. Cassa malati alle stelle, grazie a chi? Alle lobby. Affitti alle stelle, grazie a chi? Alle lobby. Acquisto di una casa o appartamento, prezzi alle stelle grazie a chi? Oggi una casa non te la vendono per meno di CHF 1’200’000 quando la medesima 10 anni fa, ti sarebbe costata CHF 500-600’000. Quando i tassi ipotecari erano ai minimi storici per quasi 15 anni hanno alzato in modo considerevole i prezzi degli immobili,… oggi che i tassi sono in leggero aumento, alzano ancora gli affitti con la scusa dell’aumento dei tassi…! Tutta speculazione … è tutta una truffa legalizzata … ! Questo Cantone, questa Nazione, sta diventando sempre più marcia è insostenibile …!

dan007 1 anno fa su tio
Siamo in Svizzera e così dovete pagare uguale a Honk kong Londra Parigi New York dovete pagare siete nel paese più bello del mondo

Dex 1 anno fa su tio
Risposta a dan007
10 miliardi all’anno per pigioni abusive. Questo vuol dire che sono stati rubati. Anche a te piace rubare quindi..

dan007 1 anno fa su tio
Risposta a Dex
Quando paghi 1200.000 un 3 locali quanti deve essere l’affitto secondo te. non sono solo gli affitti che devono essere regolamentari ma Anche i costi delle case che sono esagerati grazie agli stranieri ricchi che vengono da noi il mercato e fuori controllo quindi si se pago un ipoteca 2100 al mese l’affitto 2500.- non è abbastanza visto che appena c’è un problema ci sono costi aggiuntivi
NOTIZIE PIÙ LETTE