Immobili
Veicoli

GRIGIONICovid-19, il Governo grigionese raccomanda la vaccinazione

29.09.22 - 09:49
Per l'autunno le autorità sanitarie cantonali si aspettano un aumento delle infezioni.
Ti-Press
Fonte ats
Covid-19, il Governo grigionese raccomanda la vaccinazione
Per l'autunno le autorità sanitarie cantonali si aspettano un aumento delle infezioni.

COIRA - Il Governo dei Grigioni raccomanda la vaccinazione contro il Covid-19 per le persone a rischio. Si tratta degli over-65 e delle persone in gravidanza, a rischio di malattia oppure con malattia pregressa.

Per l'autunno i responsabili cantonali si attendono un aumento delle infezioni e del numero di casi. Ciò anche se il 97% della popolazione dispone degli anticorpi necessari a seguito di una vaccinazione o di una guarigione. È quanto comunica oggi il Governo retico, raccomandando di procedere a una vaccinazione di richiamo: anche per ridurre le assenze dal lavoro e per diminuire il rischio di "long Covid".

Raccomandati i vaccini di seconda generazione
Secondo una nota odierna, la vaccinazione di richiamo è raccomandata con i vaccini mRNA (Pfizer/BioNTech/Moderna) oppure con Nuvaxovid (Novavax). Per la vaccinazione di richiamo andrebbero somministrati di preferenza vaccini mRNA bivalenti adeguati alla variante Omicron BA.1.

È però possibile continuare a utilizzare il precedente vaccino mRNA monovalente. Le vaccinazioni di richiamo devono avvenire al più presto quattro mesi dopo l'ultima o dopo la guarigione. Tutte le inoculazioni conformi alle raccomandazioni dell'UFSP e della Commissione federale per le vaccinazioni (CFV) sono gratuite.

Dove vaccinarsi
La città di Coira, in accordo con l'Ospedale cantonale e con l'Ufficio cantonale dell'igiene pubblica, gestirà un centro di vaccinazione e di consulenza allestito nella Stadthalle dall'11 ottobre al 5 novembre, dal martedì a sabato. Sul sito web del Cantone dei Grigioni sono pubblicati tutti gli altri luoghi di vaccinazione

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE