Immobili
Veicoli

SVIZZERAGli svizzeri hanno mangiato più funghi, nei due anni di pandemia

11.03.22 - 17:22
I prodotti elvetici sono andati particolarmente bene
Depositphotos (mariakarabella)
SVIZZERA
11.03.22 - 17:22
Gli svizzeri hanno mangiato più funghi, nei due anni di pandemia
I prodotti elvetici sono andati particolarmente bene

BERNA - La popolazione svizzera nel corso dei due anni di pandemia ha mangiato molti più funghi rispetto al passato. Nel 2021 c'è stata una produzione record.

Solo da gennaio a ottobre 2021 nel commercio al dettaglio sono stati venduti funghi come in tutto il 2019, si legge in un comunicato odierno del Servizio di informazioni agricolo (LID). Particolarmente bene sono andati i prodotti elvetici.

Nel 2020 sono state vendute 269 tonnellate in più di funghi bio svizzeri rispetto all'anno precedente, una crescita che equivale al 35%. I funghi"tradizionali" hanno visto invece le vendite incrementate del 15%.

Oltre a questo, l'offerta è diventata più variata: se negli anni '90 del secolo scorso sugli scaffali dei negozi si trovavano quasi solo champignon, viene sottolineato nella nota, ora la presenza di prodotti come shiitake, orecchioni o cardoncelli è nettamente aumentata. Per la sua analisi, LID si è basato sui rapporti di mercato dell'Ufficio federale dell'agricoltura.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA