Archivio Deposit
SVIZZERA
23.11.2020 - 16:130

La donna che lavora, lo fa part-time

In Svizzera riguarda il 62% delle donne attive. Solo nei Paesi Bassi sono di più

NEUCHÂTEL - Nel 2019, il 62% delle donne attive lavorava a tempo parziale. In un raffronto europeo, questo tasso è elevato, ha indicato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST). Solo i Paesi Bassi contano una percentuale più alta (75%).

Tra i Paesi vicini, è invece la Francia a detenere la più bassa proporzione di donne che lavorano a tempo parziale (28%).

Stando all'UST, le opportunità e i rischi del lavoro "part time" devono essere valutate. Se tale situazione consente di esercitare altre attività, è tuttavia associata anche a relazioni di lavoro più precarie, a meno possibilità di carriera e a condizioni economiche più difficili.

La Svizzera è inoltre relativamente ben piazzata per quanto concerne i tassi di donne attive (76%), la rappresentanza delle donne in seno al Parlamento nazionale (42%) e la proporzione tra gli studenti (50%), ha precisato l'UST.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 18:09:16 | 91.208.130.89