Polizia Cantonale Argovia
Tre dei veicoli sequestrati
ARGOVIA
01.06.2020 - 08:000
Aggiornamento : 12:22

Sgasano facendo gli «sboroni» in centro: la polizia gli sequestra le auto

Operazione anti rumore della cantonale argoviese: «Il problema è che i neo conducenti possano comprarsi questi veicoli».

AARAU - È una lingua insolitamente colloquiale quella che la polizia argoviese utilizza per annunciare il risultato di un'operazione che ha condotto sabato ad Aarau. In un comunicato odierno, infatti, fa sapere di aver sequestrato i veicoli di almeno quattro giovani «sboroni dell'auto» («Autoposer») che circolavano in città per sfoggiare i loro bolidi. Il problema? Facevano troppo rumore. 

«Con la comparsa sempre più frequente di "sboroni dell'auto" la problematica del rumore veicolare si è aggravata ulteriormente», scrive la cantonale lamentando come questi automobilisti «mandino su di giri le loro macchine a elevate prestazioni e lascino volutamente scoppiettare i loro sistemi di scarico sportivi». I presunti colpevoli, scrivono gli agenti, sono «principalmente giovani uomini».

Sabato pomeriggio, durante un controllo mirato sulla Bahnhofstrasse di Aarau, gli agenti hanno fermato almeno quattro di questi «sboroni dell'auto» sequestrando loro i veicoli. Si tratta di un 19enne neo patentato che girava rumorosamente a bordo di una Mercedes-Benz AMG (360 PS), di un 23enne dietro al volante di una Alfa-Romeo Giulia (500 PS) ugualmente assordante, di un 21enne alla guida di una BMW M3 (450 PS) e di un 29enne su una Golf (250 PS). Sospettati di aver manipolato illegalmente il tubo di scappamento, si sono visti tutti sequestrare i veicoli. Nelle maglie dell'operazione è finita anche una seconda BMW (300 PS).         

«Nonostante tutti i suoi sforzi, a causa delle condizioni quadro la polizia non riuscirà a eliminare il problema del rumore dalla faccia della terra», ammette tuttavia la cantonale argoviese. Oltre alla crescita del traffico, sottolinea, a incrementarlo è in particolare il fatto che «già i neo conducenti possano girare su auto ad alte prestazioni che si possono finanziare grazie ai leasing». Il problema, precisa la polizia, interessa senz'altro anche le motociclette. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 05:02:13 | 91.208.130.86