tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ARGOVIA
22 min
Rapinata una filiale della Volg, malviventi in fuga
I due uomini hanno minacciato una dipendente con una pistola. Sottratte diverse migliaia di franchi.
SVIZZERA
55 min
«Accelerare le vaccinazioni»
Il Consiglio federale e i Cantoni sono d'accordo: i test saranno intensificati
SVIZZERA
1 ora
Addio al barone de Rothschild
Stroncato da un infarto Benjamin, figlio del banchiere Edmond. Aveva 57 anni
SVIZZERA
1 ora
Malgrado il Covid, a scuola ci sono meno assenze
Da un sondaggio condotto in Svizzera tedesca emerge che i ragazzi malati sono meno rispetto allo scorso anno.
SVIZZERA
2 ore
Cambio di presidenza negli USA, Berna raccomanda prudenza
Il DFAE ha adeguato le raccomandazioni per i viaggi negli States
SVIZZERA
5 ore
Notte più fredda dell'inverno a nord delle Alpi
All'aeroporto di Zurigo sono stati misurati -14°C, ad Hallau (SH) si sono sfiorati i -18°C.
SAN GALLO
5 ore
Finisce addosso alla polizia, aveva le gomme estive
È successo ieri a San Gallo, in questi giorni è colpita da abbondanti nevicate.
SVIZZERA
14 ore
Si vaccina troppo lentamente? Berset non è contento
Tra qualche ora il consigliere federale presiederà una videoconferenza con i direttori cantonali della sanità
VALLESE
14 ore
Un intero quartiere in balìa di due cani
Succede a Naters: una donna è stata ferita e ha sporto denuncia
SVIZZERA
16 ore
Le forniture del vaccino di Pfizer rallentano: anche la Svizzera s'interroga
«Prendiamo sul serio la notizia» dichiarano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
NIDVALDO
17 ore
Valanga travolge due sciatori, morto un 26enne
L'altra persona è riuscita a uscire dalla massa nevosa con le proprie forze
BERNA
21.04.2020 - 14:400
Aggiornamento : 17:05

Covid-19: condono pari a tre affitti per la ristorazione

L'esonero proposto dovrebbe consentire di evitare una serie di fallimenti o di abbandoni precipitosi delle attività

BERNA - I ristoranti e altri ritrovi non autorizzati ad aprire i battenti dopo il 27 di aprile dovrebbero poter godere di un esonero dal rimborso del credito COVID-19 nella misura di tre pigioni mensili al massimo. È quanto raccomanda (9 voti a 4) al Consiglio federale la Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio degli Stati (CET-S), secondo cui simile aiuto andrebbe riservato solo ai casi di rigore.

Stando a una nota odierna dei servizi parlamentari, gli affitti costituiscono un aggravio molto importante per alcune imprese, che difficilmente troveranno un accordo con il proprio locatore. L'esonero proposto consentirà, secondo la commissione, di evitare una serie di fallimenti o di abbandoni precipitosi delle attività.

Condividendo le constatazioni sulla situazione particolare della gastronomia, una minoranza preferirebbe invece una soluzione che implichi anche un contributo da parte dei proprietari.

Un colpo di mano al turismo - La CET-S propone anche al governo un contributo di 27 milioni di franchi a fondo perso a sostegno dei partner di Svizzera Turismo. Poiché i contratti che vincolano i partner turistici e Svizzera Turismo per le campagne dell'anno 2021 sono conclusi nel corso del primo semestre 2020, questo versamento è urgente.

La Commissione rinnova la sua richiesta all'esecutivo di sostenere, coordinandosi con i Cantoni, una campagna di promozione destinata alla clientela indigena non appena l'allentamento delle misure di confinamento consentirà di riprendere le attività del tempo libero e di vacanza allo scopo di rafforzare il turismo di prossimità e di garantire il rilancio economico del settore, duramente toccato dalla crisi sanitaria.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Giosia Peroni 8 mesi fa su fb
Deborah Bianchini
Meck1970 8 mesi fa su tio
Tutto il cantone ha dovuto fermarsi..... quindi anche le spese, affitti, tasse, ...... dovevano essere fermati. Ma stranamente questo non è stato fatto.
seo56 8 mesi fa su tio
No comment!
Equalizer 8 mesi fa su tio
Personalmente credo che il metodo "Canton Vaud" sia il più corretto, anche se tutti questi aiuti settoriali creano delle spaventose alterazioni di mercato a favore degli uni e a sfavore degli altri. Una cosa è sicura se si danno dei soldi bisogna coinvolgere responsabilmente chi li prende, altrimenti va a finire male per chi opera correttamente e sta in piedi da solo, e questo non è assolutamente giusto. Altrimenti facciamo Mors tua vita mea, resta chi sa campare e ha fatto i conti giusti.
Olga Rodrigues Soares 8 mesi fa su fb
Sarà molto difficile per tutti 😞
Filippo Antonio 8 mesi fa su fb
È i nostri affitti
Marc Room 8 mesi fa su fb
Mettete un centralino o un contatto alla cassa compensazione . Ev lo faccio io..
Christina Preisig 8 mesi fa su fb
Ci sono anche i negozi che pagano tanto di affitti e non possono lavorare
Massimiliano Verdaglia 8 mesi fa su fb
Bisognerebbe abbassata , anche affitto appartamenti al popolo , o come sempre la prende nel dedrio ..!!
Gladys Roland Brender 8 mesi fa su fb
o
Giuseppe Clemente 8 mesi fa su fb
Alessandro Bardea
Gaetano Costantino 9 mesi fa su fb
Rita Costantino
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 14:03:40 | 91.208.130.86