Cerca e trova immobili

FORMULA 1Rimonta da sballo: Verstappen detta legge a Miami

07.05.23 - 23:09
Scattato dalla nona posizione, l'olandese ha firmato un capolavoro. Ferrari lontane dal podio.
keystone-sda.ch / STF (Wilfredo Lee)
Rimonta da sballo: Verstappen detta legge a Miami
Scattato dalla nona posizione, l'olandese ha firmato un capolavoro. Ferrari lontane dal podio.
Niente da fare per Checo Perez, che ha dovuto arrendersi alla superiorità del compagno. Completa il podio Fernando Alonso.
SPORT: Risultati e classifiche

MIAMI - Prova di forza di Max Verstappen, che a Miami ha messo tutti in fila, a partire dal compagno di scuderia Sergio Perez.

Partito dal nono posto in griglia, il campione del mondo in carica si è reso protagonista di un assolo che lo ha portato fino al successo. Fermatosi per il primo e unico pit stop al 45esimo giro quando si trovava al comando, l’olandese è rientrato alle spalle di Checo Perez (partito dalla pole), ma con le gomme “fresche” (medie) non ha avuto nessun problema a passarlo e riprendersi la testa del GP al giro 47. 

Nessun colpo di scena nel finale, con la doppietta Red Bull e Verstappen che ha firmato il terzo successo stagionale (2 quelli del compagno). Completa il podio Fernando Alonso con l'Aston Martin. Per l'esperto spagnolo è il quarto podio (e quarto terzo posto) su cinque gare.

Quarto Russell con la Mercedes. A seguire Sainz, primo ferrarista giunto con circa 15" di ritardo da Alonso, ed Hamilton (sesto). Solo settimo Leclerc, con le rosse - di fatto lontane dal podio - che non hanno certo vissuto un weekend esaltante.

Nel Mondiale Verstappen, autore anche del giro veloce, resta in vetta e allunga a +14 su Perez. Da segnalare infine che a Miami, sotto gli occhi di molti vip - tra cui il nostro Roger Federer -, non si è visto l'ingresso della safety car (una rarità...) e hanno concluso la gara tutti i piloti al via.

COMMENTI
 
Meganoide 3 sett fa su tio
Certo che così non è divertente, la RedBull è di un'altra categoria. Per carità, se lo sono meritato, ma così è veramente noioso.
Aka05 3 sett fa su tio
Quando vinceva Schumi in Ferrari era così, o Hamilton in Mercedes… Adesso é Red, e credo che continuerà ancora per un bel po’.
Aka05 3 sett fa su tio
Se qualcuno aveva ancora dubbi sul giovincello… che dire? Complimenti
F/A-19 3 sett fa su tio
A meno che gli ordini di scuderia hanno fatto la differenza, sai com’è. Io non credo che un Checo 7 giorni fa tiene dietro Max e ieri si fa rimontare così facilmente.
Aka05 3 sett fa su tio
Può darsi… ma é pur anche vero che una settimana fa, é rimasto dietro. Quindi forse l’ordine di scuderia non c’è… a meno che, l’ordine sia una a testa…🤣 Il prox in teoria dovrebbe vincerlo Perez. Vediamo , di sicuro so chi non lo vincerà. 🙈
Blobloblo 3 sett fa su tio
Ma piantala, è il più forte e basta!!! Gli ordini di scuderia…lascia perdere va…
F/A-19 3 sett fa su tio
Ok ma non scaldarti, se max vince è grazie anche ad un super motore Honda ed ad una super monoposto progettata dal migliore al mondo, poi si sa che il giovincello ci mette del suo. Basta vedere il 7 volte campione del mondo che la faceva facile con l’auto super veloce, ora le prende quasi sempre dal giovane ed inesperto Russel, io è da anni che dicevo che un Russel una volta che saliva sulla Mercedes surclassava Hamilton, così è stato. Quindi Hamilton ho sempre sostenuto che è un ottimo pilota così come tanti altri.
Bibo 3 sett fa su tio
Intanto il 7 volte (ci sta che sia più lento di qualcuno che ha ancora tutto da dimostrare e sicuramente molto più motivato) ha battuto il bambino prodigio con una MB inferiore... ;-)
Aka05 3 sett fa su tio
Pensa che il “vecchietto” Alonso, che in teoria dovrebbe essere ancora più lento, ha battuto il bambino prodigio e il campione interstellare con una AM….🤣
F/A-19 3 sett fa su tio
Esattamente! Ma qualcuno parla per preconcetti....
Bibo 3 sett fa su tio
L'età conta poco se c'è entusiasmo, Alonso è sempre stato forte e ha vinto quasi ovunque portando la sua esperienza per lo sviluppo dell'auto. Poi è indubbio che quest'anno l'Aston ha indovinato la macchina.
Aka05 3 sett fa su tio
Insomma… parlando da diversamente giovane 😅, una decina d’anni, anche in F1, ti portano ad avere una velocità di reazione,oltre ad una tenuta fisica, un po calante. Indubbio però, che l’entusiasmo fa tantissimo..☺️👍🏻
Bibo 3 sett fa su tio
Lo so, ma ti perdoniamo...
NOTIZIE PIÙ LETTE