Immobili
Veicoli

MOTOMONDIALENuove bordate di Lucchinelli all'indirizzo di Rossi

18.07.21 - 08:00
ll campione del 1981: «Il motomondiale andrà avanti anche senza di lui...»
Imago, archivio
Nuove bordate di Lucchinelli all'indirizzo di Rossi
ll campione del 1981: «Il motomondiale andrà avanti anche senza di lui...»

TAVULLIA - Altre bordate di Marco Lucchinelli all'indirizzo di Valentino Rossi, che già negli scorsi mesi si era scagliato contro il suo connazionale. Ancora una volta il campione del mondo del 1981 si chiede perché il Dottore non si faccia da parte: i risultati sono deludenti e i suoi tifosi - abituati a ben altro - non fanno altro che soffrire nel vedere il loro idolo stazionare nelle retrovie.  

«Quando dissi che Valentino doveva smettere non l'ho detto con aria di superiorità, di uno che vuole insegnare. Con Valentino c'è un rapporto particolare: per quello che l'ho visto fare, è brutto vederlo così dietro», le parole del 67enne a Gpone.com

Sempre secondo Lucchinelli, quella con cui è confrontato Rossi è una situazione difficile da ribaltare... «Sta facendo diventare fuoriclasse degli asini che, pur di star davanti a lui, vanno più forte. Non è questione di moto, lui non va nemmeno piano, gira vicinissimo ai primi. Ma ormai i primi, con l'elettronica, vanno tutti forti. Anche gli esordienti, anche i ragazzini, arrivano e vanno subito forte quando gli dai la moto buona. Senza Valentino Rossi il motomondiale andrà avanti uguale...».

COMMENTI
 
matthias87 1 anno fa su tio
mi fa male sicuro vedere valentino in quelle posizioni. ma gli altri di sicuro non sono degli asini! girano tutti forte, e non penso proprio che se sei un asino arrivi in moto GP! l'unico asino qua sei tu (Lucchinelli)!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT