Immobili
Veicoli

HCAPEsulta il Losanna: l'Ambrì può andare in vacanza

22.03.22 - 21:58
Una prova ricca di vigore e dinamicità non è bastata ai leventinesi per piegare i romandi nell’ultimo atto della serie.
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Esulta il Losanna: l'Ambrì può andare in vacanza
Una prova ricca di vigore e dinamicità non è bastata ai leventinesi per piegare i romandi nell’ultimo atto della serie.
I biancoblù chiudono la loro stagione a testa alta, benché con un velo di rammarico per aver subìto la rimonta dei Leoni.

LOSANNA - Niente da fare per l’Ambrì. La stagione dei leventinesi è terminata questa sera alla Vaudoise aréna, a causa della sconfitta per 5-1 contro il Losanna nell’ultima gara della serie valida per i pre-playoff.

Per ovviare all’assenza di Zwerger – out a causa del check galeotto di Heldner in gara-2 – Luca Cereda ha lanciato nella mischia Barbei, muovendo D’Agostini al centro e McMillan laterale.

In questo atto finale della serie, i favori del pronostico pendevano senza dubbio dalla parte dei vodesi, maggiormente accreditati a prevalere. Tuttavia Fora e soci hanno subito dimostrato quanto la parte dei vinti stesse loro stretta, scagliandosi all’assalto della truppa di John Fust all’alba del match. L’arrembaggio biancoblù – dopo aver sfiorato l’obiettivo con Heim e Bürgler – ha colpito con Trisconi, svelto nel trasformare un rebound concesso da Boltshauser (6’06”). Una clamorosa ingenuità di Pestoni ha però costretto i suoi a una battuta d’arresto, offrendo a Gernat un tappeto rosso per il gol dell’1-1 (7’14”). Né la rete subita, né tre penalità pressoché consecutive hanno scalfitto la caparbietà dei leventinesi, tanto che in shorthand Heim ha avuto sul suo bastone il disco per tornare in vantaggio, non capitalizzato a dovere.

Come accaduto nel resto della serie, anche in gara-3 il periodo centrale ha visto dominare l’equilibrio e il dinamismo messo sul ghiaccio dalle due compagini, lasciando le occasioni da gol in secondo piano. Meno smagliante rispetto al primo terzo, il complesso di Luca Cereda ha comunque giostrato tenendo testa ai locali. Solo sul finire dei venti minuti un crescendo dei Leoni ha insinuato leggera confusione nella retroguardia biancoblù, la quale ha potuto contare sulla solita diligenza di Juvonen.

La contesa è dunque giunta alla terza frazione ancora pienamente aperta. Il momento sliding doors della sfida – e della serie – è avvenuto al 45’, quando Sekac ha strappato il disco dal bastone di Fora, prima di offrirlo al compagno Riat che si trovava davanti allo slot e, a tu per tu con Juvonen, non ha fallito. Nemmeno questo colpo ha affondato in definitiva la nave leventinese, andata a pochi centimetri dal pareggio in un’azione insistita con Bianchi, Trisconi e Zaccheo Dotti. Tuttavia, seppur duri a perire, i biancoblù hanno dovuto alzare bandiera bianca nel finale di gara, quando – con Juvonen fuori dai pali – hanno incassato la doppietta di Sekac (58’40”; 59’02”) e infine anche la rete di Kenins (59’21”), che ha siglato il 5-1 finale.

L’odierna sconfitta manda dunque in vacanza l’Ambrì, che può comunque ritenersi soddisfatto per aver tutt’altro che sfigurato in questa serie di pre-playoff.

LOSANNA-AMBRÌ 5-1 (1-1; 0-0; 4-0)

Reti: 6’06” Trisconi (Bianchi) 1-0; 7’14” Gernat 1-1; 45’00” Riat (Sekac) 2-1; 58’40” Sekac 3-1; 59’02” Sekac (Paré, Miele) 4-1; 59’21” Kenins (Jäger) 5-1.

AMBRÌ: Juvonen, Dotti I., Fora; Fischer, Hietanen; Dotti Z., Fohrler; Burren; Kneubuehler, Heim, Bürgler; McMillan, Dal Pian, Pestoni; Incir, D’Agostini, Neuenschwander; Bianchi, Kostner, Trisconi; Barbei.

Penalità: Losanna 1x2’; Ambrì 5x2’.

Note: Vaudoise Arena, 8’008 spettatori; Arbitri: Stricker, Tscherrig, Obwegeser, Cattaneo.

COMMENTI
 
cle72 6 mesi fa su tio
Quanti commenti BN voglio chiedervi d'essere coerenti e quando uscirete dai play off. Voglio leggere gli stessi commenti. Kuoni o hotelplan, farsi una analisi completa ecc. ecc. Ne parleremo tra non molti giorni. Anche se penso che non succederà, perché abituati a parlare e scrivere solo quando si vince.
angie2020 6 mesi fa su tio
Usciremo anche noi, magari subito , ma contro lo ZG. Almeno un paio di partite in più fanno cassa. Bacio
cle72 6 mesi fa su tio
Diciamo che il Losanna non è una squadretta, ha investito parecchio e ha una rosa di tutto il rispetto. Premessa il mio non era contro la squadra HCL ma verso i leoni da tastiera. Poi vero che penso che la squadra non arriverà alla finale, visto quanto espresso durante la stagione. Forse verrò smentito, ma di certo non gioisco se dovesse uscire e non mi metto sicuramente a sfottere. Da ex sportivo sono per il fair play. Auguri al Lugano.
DonPedro 6 mesi fa su tio
sempre forza Ambrì! auguri ai tifosi bianconeri! ai ganassa bianconeri qui sotto ci sentiremo l'anno prossimo e nel frattempo preparate il Kamillosan, si sa mai...;))))
vulpus 6 mesi fa su tio
Con orgoglio e onore un risultato tutto sommato positivo. Tifosi sempre numerosissimi all'Arena e supporto alle stelle. Evidentemente la squadra ha dei limiti, ma non tutto hanno la borsa con la corda larga per poter ingaggiare giuocatori stranieri altisonanti. Quelli che ci sono vanno benissimo , le leve nostrane pure. Cosa si pretende di più? Di vincere il campinato? Stiamo con i piedi per terra e cerchiamo di mantenere il sano agonismo ticinese nel disco su ghiaccio. E per chi è riuscito in zona cesarini ad accedere al girone finale, auguri senza farsi troppe millusioni,
fildefer 6 mesi fa su tio
Caro Dani; penso che anche se avete passato il turno ,vi dovreste fare un esame di coscienza! non é che avete brillato cosi tanto in campionato!! anche se nella vostra rosa giocatori, risultano i nomi più in del disco su ghiaccio! comunque auguri per il prossimo turno
Evry 6 mesi fa su tio
Botta che ha confermato la realtà, coure e forza non bastano ci vuole un gioco concreto e non un girovago alla Coach polvere bagnata.
Genchi 67 6 mesi fa su tio
Detto da Botta possiamo stare tranquilli ma dai per favore
Evry 6 mesi fa su tio
Da anni fuoco di paglia e starnazzate e ora sempre fanalini di coda alla Play-Out Arena con il Coach polvere bagnata. Non è ora di fare un'analisi profondita ? auguri
Evry 6 mesi fa su tio
Da quasi un secolo fanalini di coda....
DonPedro 6 mesi fa su tio
fanalino di coda serve a qualcosa... tu nullo servi solo a rompere le ...
angie2020 6 mesi fa su tio
dilemma: hotelplan, kuoni o tui??
Genchi 67 6 mesi fa su tio
Tu non hai dilemmi per andare all’alpe!!
angie2020 6 mesi fa su tio
Ah ah ah . Noi vedremo tra qualche partita
Alex 6 mesi fa su tio
🏝🏝
Dani/hcl 6 mesi fa su tio
Il Ticino è(ancora)bianconero!!!
Genchi 67 6 mesi fa su tio
😂😂😂sei anche simpatico,prova a ragionare prima di parlare magari diventi intelligente
sergejville 6 mesi fa su tio
Direi!
angie2020 6 mesi fa su tio
Cerrrrttt
DonPedro 6 mesi fa su tio
vero! specialmente (in) nero.....
sergejville 6 mesi fa su tio
bè, lo sport è fatto di (anche) sfott, oltre che di risultati e numeri: 11 derby su 12, miglior piazzamento anche quest'anno non sono opinioni. Del resto, non è perchè avete più pubblico ed entusiasmo da 10 mesi in qua (bravi) che si possono dimenticare gli ultimi 36-39 anni... così, in leggerezza.
Evry 6 mesi fa su tio
se ragiuoni cosi, ci salvi chi può...... cmq auguri e divertiti alla Play-Out Arena, ciaoo
Genchi 67 6 mesi fa su tio
Sei troppo intelligente per meritare una risposta,dimenticavo buona fortuna
Evry 6 mesi fa su tio
dimentichi che LORO hanno la Play-Out Arena ;-))))))
Genchi 67 6 mesi fa su tio
Certo che ci stanno le battute ci mancherebbe,ma dette da una persona che vede solo i derby direi che è una tristezza immensa,il pubblico cosa significa?voi con una squadra forte avete meno pubblico quindi?noi una squadra mediocre abbiamo più pubblico quindi?dimmi tu che sai tutto
DonPedro 6 mesi fa su tio
neanche o vostri imbrogli si possono dimenticare....
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT