Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUEA caccia del primo successo del 2022: Ambrì e Lugano ci provano

14.01.22 - 07:00
I biancoblù giocheranno oggi per la quarta volta nel nuovo anno, i bianconeri disputeranno domani la seconda gara.
Freshfocus, archivio
A caccia del primo successo del 2022: Ambrì e Lugano ci provano
I biancoblù giocheranno oggi per la quarta volta nel nuovo anno, i bianconeri disputeranno domani la seconda gara.
Questo weekend i leventinesi sfideranno Lakers e Losanna, mentre i sottocenerini affronteranno Zugo e Bienne.
HOCKEY: Risultati e classifiche

RAPPERSWIL/ZUGO - Nella serata odierna l'Ambrì scenderà sul ghiaccio di Rapperswil, per disputare il 37esimo match stagionale di National League.

La truppa di Luca Cereda è reduce da tre battute d'arresto in altrettante uscite in questo 2022 – nell'ordine contro Ginevra (3-4), Bienne (0-4) e Zurigo (2-3 all'overtime) – ed è di conseguenza a caccia della prima affermazione del nuovo anno. Dal canto loro i Lakers sono scesi l'ultima volta sul ghiaccio lo scorso 22 dicembre fra le mura amiche contro il Berna, vincendo 2-1 ai rigori. I sangallesi proveranno dunque a contendere ai leventinesi la prima vittoria del 2022, malgrado abbiano disputato l’ultimo incontro più di venti giorni fa. Pestoni e compagni saranno ancora di scena a Losanna nel pomeriggio di domenica, con i vodesi che sono reduci dal successo maturato a Les Vernets contro il Ginevra (3-1).

I cugini del Lugano riposeranno invece nella serata odierna, ma scenderanno in pista sia sabato sia domenica, rispettivamente contro lo Zugo in trasferta e contro il Bienne davanti ai loro tifosi.  Anche gli uomini di McSorley sono alla ricerca della prima vittoria, poiché nell'unica sfida disputata finora si sono arresi qualche giorno fa di misura ai Lions (2-3). Ricordiamo che i sottocenerini si erano imposti nell'ultima gara del 2021 per 5-1 contro il Losanna, i Tori avevano superato 3-2 all'overtime l'Ambrì, mentre i Seelanders hanno recentemente avuto la meglio sul Berna nel derby con il punteggio di 8-7.

Il Lugano occupa attualmente la settima posizione in classifica con 51 punti, tredici lunghezze di ritardo dalla sesta piazza dello Zurigo (64), con i Lions che contano una partita in più. L'Ambrì invece è 11esimo (40) e insegue il Berna (46).

COMMENTI
 
Evry 10 mesi fa su tio
Chissà se il Coach polvere bagnata riesce a gestire la squadra? azguri ma...
NOTIZIE PIÙ LETTE