Immobili
Veicoli

RIGA 2021La Svizzera gioca bene, ma vince la Russia

29.05.21 - 17:20
Rossocrociati battuti 4-1 nonostante una buona prestazione in special modo nella prima metà di gara.
keystone-sda.ch / STF (SALVATORE DI NOLFI)
La Svizzera gioca bene, ma vince la Russia
Rossocrociati battuti 4-1 nonostante una buona prestazione in special modo nella prima metà di gara.
Per gli elvetici è la seconda sconfitta iridata, dopo quella netta subita contro la Svezia.

RIGA - Il quinto impegno ai Mondiali di Riga era un test probante per la Svizzera contro la corazzata Russia. Con Reto Berra confermato fra i pali e Lukas Frick al debutto, gli elvetici - nonostante una prova coraggiosa - sono usciti sconfitti per 4-1.

Malgrado per oltre metà gara non si siano viste reti, la sfida ha raggiunto livelli d'intensità davvero alti. I ragazzi di Patrick Fischer hanno messo molta pressione in zona offensiva, pigiando costantemente sull'acceleratore. Le occasioni, soprattutto sul fronte rossocrociato, non sono mancate. Un pizzico d'imprecisione, di sfortuna ma anche la bravura del portiere avversario Samonov non hanno permesso a Hofmann e compagni di sbloccare la sfida. 

Chi sbaglia paga è un vecchio adagio che molto spesso torna d'attualità. Purtroppo oggi è toccato alla Svizzera "subirne le leggi": al 36' uno spunto personale di Burdasov - in situazione di powerplay - ha permesso ai russi di portarsi in vantaggio. Nell'occasione la difesa svizzera si è rivelata un po' troppo statica. 

Al 49' Andres Ambühl si è poi inventato un passaggio straordinario per Hischier, che ha infilato il meritato 1-1. Ma la gioia è stata di brevissima durata (appena due minuti), giusto il tempo per Karnaukhov d'infilare il nuovo vantaggio. La vittoria russa è infine stata suggellata dalla doppietta di Tolchinsky (l'ultimo gol a porta vuota). 

A due sfide dal termine della prima frase, contro Bielorussia e Gran Bretagna, la Svizzera si trova a -3 dalla Russia capolista. 

Nella gara del Gruppo B quarta affermazione di fila per gli Stati Uniti, abili a sconfiggere - seppur con qualche difficoltà in più del previsto - la Norvegia 2-1. Reti americane di Garland e Thompson, alle quali ha risposto il solo Olimb. 

SVIZZERA-RUSSIA 1-4 (0-0, 0-1, 1-3)
Reti: 36' Burdasov 0-1; 49' Hischier 1-1; 51' Karnaukhov 1-2; 53'/60' Tolchinsky 1-4.

 

 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT