HCAP
12.08.2016 - 16:000
Aggiornamento : 19:55

Licenza in prima istanza per l'Ambrì. Con qualche condizione

I biancoblù sono stati “premiati” dalla Lega Nazionale, che in ogni caso vigilerà sul loro operato per tutta la stagione

AMBRÌ - Prima il Lugano, poi l'Ambrì. Entrambe le ticinesi di LNA hanno ricevuto la licenza per partecipare alla prossima stagione.

I biancoblù hanno reso noto oggi di essere stati promossi dalla Lega Nazionale, la quale ha in ogni caso posto alcune condizioni alla concessione dell'ambito “documento”. Gli ispettori bernesi vigileranno sull'operato della società durante tutto il campionato.

Ecco il comunicato del club:

"L’Hockey Club Ambrì Piotta comunica con piacere di aver ricevuto in prima istanza dalla Lega Nazionale di hockey la licenza di gioco in LNA per la stagione 2016-17. Come negli anni precedenti, la licenza è assortita di alcune condizioni che il Club dovrà osservare nel corso dell’intera stagione.

Il Consiglio d’Amministrazione e la Direzione HCAP – fortemente impegnate nel lento ma costante processo di risanamento della Società, uscita da anni molto difficili – accolgono di buon grado queste condizioni ed il relativo controlling, che sono di aiuto nel progressivo rafforzamento del Club, non solo sul piano sportivo ma anche su quello economico e amministrativo.

Onde continuare questo processo sarà indispensabile che l’HCAP possa contare anche in questa stagione su di un fortissimo appoggio del proprio pubblico e di tutti i sostenitori che gli hanno consentito di arrivare fino alla soglia del suo 80.mo anniversario. Una storia che continua a vivere, e che tutti insieme faranno proseguire!"

Commenti
 
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-22 18:49:09 | 91.208.130.89