Cerca e trova immobili

TENNISPrima la famiglia: Djokovic molla i compagni

08.09.22 - 09:15
Niente Coppa Davis per Novak Djokovic, è impegnato con "i suoi"
Imago
Prima la famiglia: Djokovic molla i compagni
Niente Coppa Davis per Novak Djokovic, è impegnato con "i suoi"
Un matrimonio è al centro del forfait del serbo.
SPORT: Risultati e classifiche

BELGRADO - Novak Djokovic non scenderà in campo nei prossimi match di Coppa Davis, quelli che si terranno tra il 13 e il 18 settembre prossimi, nei quali la Serbia sfiderà nel girone di qualificazione Corea del Sud, Canada e Spagna. 

Confermata dal capitano della selezione balcanica Viktor Troicki, per qualche giorno l’indiscrezione sull'assenza ha (nuovamente) fatto puntare i riflettori sul campionissimo di Belgrado, al primo vero forfait dopo anni di onorato servizio per il suo Paese.

Nuova polemica in vista? Per nulla. Nole non si batterà con i compagni perché, semplicemente, ha già un altro impegno. Imperdibile. Il matrimonio del fratello. Secondo il quotidiano Jutarnji list, Djordje e la compagna Saška Veselinov si sposeranno infatti a Belgrado il 12 settembre per poi, insieme con tutti gli invitati, spostarsi in Montenegro per quattro giorni di feste tradizionali. 

Lì, sempre stando ai media balcanici, sono attese 80 persone che, nonostante il prestigio delle celebrazioni, potranno muoversi con estrema disinvoltura. Djokovic e la sua famiglia hanno infatti già da tempo organizzato tutto nei minimi dettagli, garantendo voli e sistemazione in hotel di lusso per tutti gli invitati.

COMMENTI
 

ORS3 1 anno fa su tio
BUFFONE

medioman 1 anno fa su tio
Risposta a ORS3
Visto il vostro Qi non merita risposte “buffone o pagliaccio “ siete delle m……rde.

seo56 1 anno fa su tio
🤡🤡🤡

francox 1 anno fa su tio
Rifiutando la partecipazione alla Davis dopo un periodo di riposo forzato, vince definitivamente il premio simpatia. E anche quello dell'altruismo.

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a francox
beh ti ricordo che anche Federer è il re del rifiutare la Davis....

Geremia 1 anno fa su tio
Domanda ai redattori: con quale criterio scegliete se concedere o meno lo spazio per commentare?

Ahimè 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Bella domanda!

Righe76 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Pienamente d’accordo! E, in tutti i casi, di quello che fa Novak chissenefrega! Sulla maggior parte delle notizie che riguardano il Ticino o la Svizzera non si può mai dire la propria !

MissKirova 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Chiesto pure io più volte tramite messaggio in Instagram! Probabilmente godono nel vedere la gente che litiga,perché il riscontro vale più di tutto. Redazione di giornalai.

genchi67 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Bellissima domanda,peccato che non hanno la decenza di rispondere

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Dove possono creare zizzania verso "gli altri", lo fanno. Djokovic, frontalieri, stranieri... poi se vuoi commentare Lorenzino Quadretto non puoi. Intoccabili.

seo56 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Saranno poi affari loro! Crea il tuo blog è così potrai decidere a tuo piacimento…

Sasha 1 anno fa su tio
Risposta a Righe76
Forse a qualcuno interessa cosa fa Novak…

Righe76 1 anno fa su tio
Risposta a Sasha
Capisco che in ogni paese ci sono le diverse comunità internazionali, ma il discorso riguarda la possibilità di commentare articoli che ci riguardano più da vicino, e poi del motivo perché un atleta non partecipa ad una competizione..onestamente..

fapio 1 anno fa su tio
Risposta a Sasha
Semplicemente la redazione concede la possibilità di scrivere il proprio amore incondizionato per Djokocovid..

Geremia 1 anno fa su tio
Ma perché per il serbo c’è sempre questo spazio per commentare e quindi vomitare mentre per argomenti più seri, importanti e stimolanti non viene concesso? La gente ha certamente bisogno di scaricare ma ha anche voglia di condividere e ragionare su temi più interessanti
NOTIZIE PIÙ LETTE