keystone-sda.ch (Carl Recine / POOL)
+1
CALCIO
24.04.2021 - 08:010
Aggiornamento : 22:36

«L'Uefa porti l'anno solare a 400 giorni...»

Ironia da parte di Guardiola per commentare la nuova versione della Champions, che prevede un numero maggiore di partite

MANCHESTER - Il tema è sempre d'attualità: i calciatori giocano troppe partite? C'è chi è convinto che l'attuale calendario sia troppo fitto e metta a repentaglio la salute dei giocatori. Un aspetto che non sembra preoccupare più di tanto l'Uefa la quale, nei concitati giorni scorsi, ha presentato i dettagli della nuova Champions League.  

La riforma della coppa dalle grandi orecchie, che entrerà in vigore dal 2024, prevede che si giochino un numero ancora maggiore di gare. Ma l'allenatore del Manchester City Pep Guardiola non ci sta e per commentare la novità ha utilizzato l'ironia... «Tutto il calcio mondiale chiede una qualità migliore, mentre dall'altra parte vogliono più quantità. Non siamo noi a comandare, ma dovremmo chiedere a Uefa e Fifa di prolungare l'anno. Forse possiamo portarlo a 400 giorni...». 

Meglio della Superlega penserà qualcuno, ma ad oggi nemmeno la nuova versione della Champions sembra convincere...

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Geoff Caddick)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 18:55:48 | 91.208.130.89