Cerca e trova immobili
Lo "spirito del tempo" secondo i Morgenstern

MUSICALo "spirito del tempo" secondo i Morgenstern

28.11.23 - 06:30
"Zeitgeist" è il secondo album della band luganese, che riflette sulla società contemporanea (ma picchia duro e pesante)
MORGENSTERN
Lo "spirito del tempo" secondo i Morgenstern
"Zeitgeist" è il secondo album della band luganese, che riflette sulla società contemporanea (ma picchia duro e pesante)

LUGANO - Lo scorso 10 novembre i Morgenstern hanno dato alle stampe il loro secondo album, "Zeitgeist". Un lavoro che arriva a due anni di distanza dal debutto della band luganese: "Mechamorphose" era arrivato infatti nel bel mezzo della pandemia. Entrambi gli album sono stati distribuiti da DarkTunes Music Group, etichetta tedesca di spicco del panorama Industrial/EBM.

Cosa troviamo in "Zeitgeist"? I portabandiera del metal elvetico compiono un altro passo in avanti nel loro processo di maturazione artistica. Il precedente "Mechamorphose" era stato il disco della transizione da band tributo svizzera dei Rammstein a gruppo fondato su materiale inedito. Oggi la formula non cambia, ma con una maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Lo spirito della Neue Deutsche Härte pervade l'intero lavoro: ritmi da headbanging immediato, sonorità dure e fredde ma allo stesso tempo cariche di passione, poesia e melodia.

Le tematiche e le sfide della società contemporanea trovano spazio in questa dissertazione in musica sullo "spirito del tempo" (Zeitgeist, appunto). I testi (sofisticati e impegnati) spaziano dalla pandemia alla questione climatica, dal disagio sociale alla distorsione di certe tematiche operata dai mass media. I Morgenstern, come sempre, non sono giudici, ma osservatori ironici e che sfruttano la potente e coraggiosa arma della satira. I testi di “Zeitgeist” offrono una lettura su più livelli, «ma più a fondo si scava, più emerge il vero senso delle parole, e di significati e riflessioni che rasentano la filosofia sociale», spiega la band.

Tutte le dieci tracce del nuovo album sono strutturate per offrire il meglio di sé sia durante un più intimo ascolto a casa quanto nella travolgente dirompenza dei loro live show. Scritto e prodotto dagli stessi Morgenstern, l’album “Zeitgeist” è stato mixato da Nero Argento presso gli Aexeron Studios di Torino, Italia. I quattro video e i due lyrics video dei singoli (in ordine di pubblicazione: “Betonfresser”, “Hass ihn”, “Para bellum”, “Zeitgeist”, “Schockmaschine” e “Die Hölle in mir”) sono tutti disponibili su Youtube. "Zeitgeist" è disponibile, per ora, in formato digitale su tutte le principali piattaforme di streaming.

Per i fan luganesi: segnaliamo che venerdì 8 dicembre allo Studio Foce l'album verrà presentato dal vivo per la prima volta. In apertura Despising Age e ReDraw.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE