Keystone
Little Richard durante un concerto in Repubblica Ceca, nel 2015.
STATI UNITI
09.05.2020 - 16:280

Ci lascia Little Richard, uno dei padri del Rock'n'Roll

La star, che ha ispirato intere generazioni di musicisti, aveva 87 anni

ATLANTA - Little Richard, definito uno dei padri fondatori del rock and roll, è morto all'età di 87 anni.

Lo riferisce Rolling Stone, citando un comunicato del figlio del musicista, Danny Penniman. La causa della morte non è stata specificata, comunque, negli ultimi anni le sue condizioni di salute erano peggiorate notevolmente. 

Little Richard, il cui vero nome è Richard Penniman, divenne celebre grazie al suo stile travolgente al piano e al suo look trasgressivo e oltraggioso nell'America conservatrice degli anni '50. È stato infatti arrestato almeno due volte per atti osceni in luogo pubblico. Tra le sue hit storiche, si contano successi come "Tutti Frutti", "Long Tall Sally", "Lucille" e "Good Golly Miss Molly", che lo hanno reso una star internazionale.

In un post sulla piattaforma Instagram, il musicista Kelvin Holly ha scritto: «Riposa in pace, Richard. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a tutti i compagni musicisti e fan in tutto il mondo, Richard era davvero il re!»

I singoli di Little Richard hanno esercitato una profonda influenza su un'intera generazione di musicisti, ad esempio Paul McCartney era un grande fan, e i Beatles hanno più volte eseguito le canzoni di Richard in concerto.

Nel 2014, l'allora cantante degli AC/DC Brian Johnson ha raccontato al Guardian l'esperienza di vedere Little Richard in televisione per la prima volta: «Era un sabato, era l'una ed era una giornata di sole. E una donna, la presentatrice, esclamava "E ora, dall'America, ecco Little Richard", ed è venuto fuori questo ragazzo nero con una pettinatura e uno stile ridicolo. Era più bello di una donna».

Oltre a loro, numerosi altri artisti, cantanti e celebrità stanno esprimendo messaggi di cordoglio per onorare la leggenda del Rock'n'Roll.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:55:37 | 91.208.130.87