Depositphotos
Un panorama sempre più comune in Gran Bretagna?
REGNO UNITO
14.11.2018 - 06:000
Aggiornamento : 08:34

La Gran Bretagna diventerà il nuovo Paradiso del vino?

Con l'aumento delle temperature globali ampie fette di quattro regioni britanniche potrebbero diventare il terreno ideale per coltivare "bollicine" di qualità, secondo un gruppo di ricercatori

LONDRA - Kent, Sussex, Anglia orientale e Galles: sono le quattro regioni della Gran Bretagna nelle quali si potrebbero impiantare vigneti a sufficienza per sfidare il primato della regione francese della Champagne-Ardenne. 

Lo sostiene un team di ricercatori dell'università dell'Anglia orientale. C'è il cambiamento climatico alla base di questa nuova opportunità: «L'ondata estiva di calore ha portato a una vendemmia da record e a un'ottima annata per i vini inglesi e gallesi» ha spiegato Steve Dorling. Questo ha portato «grande interesse negli investimenti». Usando modelli computerizzati, gli studiosi hanno evidenziato che ben 33¦700 ettari di terreno potrebbero essere produttivi se trasformati in vigneti.

L'unica condizione richiesta - si legge in uno studio del Journal of Land Use Science - è che la temperatura aumenti ulteriormente. Uno scenario più che probabile e che comporta una lunga serie di problemi ma, come in questo caso, anche qualche piccolo vantaggio.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 17:23:26 | 91.208.130.85